Nuovo Crop Circle a Cikarang, Indonesia

L'indonesia si scopre terra di cerchi nel grano. E' comparso infatti il 13 Maggio 2011 il quarto crop circle della stagione, nella località adiacente a Cikarang. Un cerchio di notevoli dimensioni una trentina di metri di larghezza per una novantina di lunghezza che ripropone uno schema classico, già visto in diverse varianti altre volte. Ad indagare sul disegno l'associazione Ufonesia che si occupa del fenomeno nell'isola. Da ricordare che nel gennaio scorso ben tre formazioni di cerchi erano state scoperte dagli abitanti del luogo, suscitando molta curiosità, per un fenomeno fin'ora sconosciuto ai residenti. A seguire un bel video con riprese dall'alto.

Scrivi commento

Commenti: 18
  • #1

    Dario D. (venerdì, 20 maggio 2011 15:10)

    A vederlo sembra originale ma non possiamo dirlo con certezza.

  • #2

    HeadArrow (venerdì, 20 maggio 2011 15:11)

    Come cerchio è relativamente semplice

  • #3

    XXX (venerdì, 20 maggio 2011 16:59)

    @Dario D. ma che vuol dire originale? Tutti i cerchi sono originali.....per il semplice motivo che esistono.

  • #4

    HeadArrow (venerdì, 20 maggio 2011 17:32)

    Beh in effetti l' affermazione "originale" non è propriamente corretta sul tema dei Crop Circles (in quanto come dice XXX I Crop esistono e non ve ne sono copie che ne riproducono altri), probabilmente Dario.D voleva intendere che sembra fatto non da mano umana (cosa sulla quale non mi pronuncio non avendo ancora le idee chiare).
    Stranamente però ribadisco il cerchio è relativamente semplice.

  • #5

    LORENZO M. (venerdì, 20 maggio 2011 17:59)

    @HeadHarrow
    La veridicità o meno di un cerchio non si deduce dalla sua semplicità o meno,è un ragionamento errato quello che fai tu e molti altri utenti,si deduce bensì da altri particolari,che purtroppo non ci vengono mai segnalati o elencati insieme ai video dei cerchi,che se pur molto belli,non ci aiutano a capire con cosa abbiamo a che fare.

    Molti si chiedono perchè i circlemakers fanno queste opere?

    La risposta è semplice,fino a quando non si esaminerà caso per caso in modo serio,cerchio per cerchio,come facciamo per i video su presunti UFO definendo o meno,con analisi più o meno accurate,cosa abbiamo di fronte;molte persone come te HeadArrow,rimarranno nel dubbio e nell'incertezza,questo provocherà gratificazione ai falsari che si sentiranno soddisfatti,quindi spinti e motivati a continuare nella loro nefasta opera.

    Non mi fraintendere,anch'io credo che una piccola percentuale di cerchi,(circa il 5% di QUELLI SEGNALATI)non sia umana o che per lo meno non siano dei tizzi armati di tavole e corde a crearli,però la superficialità con cui si affronta il tema non aiuta di certo la ricerca.
    Avevo espresso le mie critiche su questo "modus operandi" già in un altro articolo ma evidentemente è passato inosservato....peccato.

  • #6

    KOSLINE (venerdì, 20 maggio 2011 18:17)

    molti si domandano ma xche' qualcuno fa' i CROP CIRCLE ?


    semplice x i POLLI che credono che siano ALIENI !!!!

  • #7

    LORENZO M. (venerdì, 20 maggio 2011 19:50)

    Scusami tanto ma il pollo sarai te,io non ho offeso nessuno nel mio discorso,per cui datti una calmata,mi dispiace dirtelo ma non esiste una spiegazione scientifica a TUTTI I CASI di crop circles e a TUTTE LE ANOMALIE REGISTRATE,per non parlare della tempistica e delle attrezzature necessarie per realizzare qualcosa di vagamente anomalo,per cui prima di dare del pollo a qualcuno,guarda di non farla te la figura del pollo....

  • #8

    KOSLINE (venerdì, 20 maggio 2011 20:08)

    EEEE POLLO ERA IN SENZO AMICHEVOLE LORENZO

    molti si domandano ma xche' qualcuno fa' i CROP CIRCLE ?

    semplice x i creduloni che credono che siano ALIENI !!!!

    OK ....?

    poi se mi spiegate xche' gli alieni(che beati loro che non hanno un azzo da fare), fanno questi cerchi solo nel grano e in maniera sparsa cosi ogni tanto ....e non li fanno in tutto il mondo contemporaniamente se vogliono dare un MESSAGGIO AL MONDO ...ad esempio un bel disegnino nel prato della casa bianca ecc ....
    vi ricordate LOCNES ? be e' la stessa cosa sai quanti bei soldini hanno portato in quel paese i POLLI che ci credevano nel mostro del lago ?lo stesso e' successo nei paesi in inghilterra dove sono stati fatti i primi CROP CIRCLE ....ora capito come funziona lo stanno facendo in altre parti del mondo ......
    vedi tu come considerarti a credere a questi ciarlatani .....
    by

  • #9

    Ego (sabato, 21 maggio 2011 09:54)

    Credo che ormai le notizie sui Crop Circle siano poco interessanti,UFOONLINE giustamente pubblica l'articolo,ma penso sia chiaro che sono di natura umana! certo mai dire mai...

  • #10

    LORENZO M. (sabato, 21 maggio 2011 12:18)

    Il punto che non capisci Kosline è che io non credo nei ciarlatani,so riconoscere meglio di te un falso da qualcosa di strano per l'esperienza che ho maturato in questi anni,tu parli facendo dei ragionamenti giusti,ma non porti delle considerazioni riguardo ai dubbi ancora persistenti sulo tema CROPCIRCLES.Credo anche che la quasi totalità dei cerchi sia opera di costoro,ovvero,dei circlemakers,ma vi è una piccola,ripeto piccola,ma importantissima parte di casi che non si può spiegare e fino ad ora ogni tentativo di chiudere definitivamente l'argomento è stato vano.

    Mi dispiace che molti si siano arresi,ma fino a quando non avrò davanti a me una dimostrazione scientifica completa che spieghi tutto,ma veramente tutto,senza un minimo errore io continuerò a sostenere le mie ideea costo di rimanere l'unico sulla terra.

  • #11

    XXX (sabato, 21 maggio 2011 15:07)

    C'è poco ragionare, i cropcicles sono tutti opera dell'uomo. Non vedo perchè ci deve essere una piccola parte che non si può spiegare. Poi, per concludere una domanda....secondo voi le persone che fanno questi cerchi veramente vogliono far credere alle persone che sono stati gli alieni?.........secondo me NO!!!, ma è l'immaginario collettivo che gliela voluti attribuire. Ma lo volete capire che i cropcircles sono come i murales? Vengono delle perssone li fanno e poi se ne vanno.

  • #12

    KOSLINE (sabato, 21 maggio 2011 18:37)

    LORENZOM ,quindi tutte le cose che non possiamo spiegare x te sono ALIENE ?
    ma so FORSE a cosa alludi ,al fatto che si piegano e non si spezzano? bene esiste una spiegazione logica a cio',direi banale , che ci fu' spiegata in primis nooo da uno scienziato , ma da un AGRICOLTORE !!!!!dipende dal tipo di grano inazzitutto(XCHE' ESISTONO PIANTE DIVERSE) ,e soprattutto dalla percentuale di umidita' della pianta ,che quarda caso di notte aumenta a dismisura soprattutto in quelle zone e in determinati periodi dell anno (l'inghilterra E' un paese con poca irradiazione solarare) ......quindi la pianta di notte si presta bene a essere modellata senza spezzarsi , poi di giorno seccandosi(DIMINUENDO LA SUA UMIDITA') rimane nella SUA POSIZIONE ,questo non avviene sempre anzi spesso si spezzano anche di notte , e questo viene preso dai fautori della leggenda x avvalorare quelli presunti veri , da quelli presunti falsi .....!!!
    se poi ti riferisci al fatto degli insetti trovati morti carbonizzati , allora devi tenere presente delle cose , ci sono vari modi x farli i CROP alcuni li sappiamo , altri NOOO !!! .....quindi nei primi questo non avviene(GLI INSETTI CARBONIZZATI) xche' utilizzano delle tecniche banali e rudimentali , BASTONI TAVOLE ECC ,e in questi gruppi ci sono quei quattro ubriaconi che poi si presentarono alla stampa inglese , che non hanno fatto altro che combinare confusione (come spesso accade nella libera informazione) ...
    altri metodi non li SAPPIAMOOO ma vedrai che con la tenacia saranno scoperti ,x ora ci sono delle persone un gruppo molto in gamba e soprattutto unito NASCOSTO , che riescono a stare nell ombra e non sappiamo che tecniche usino ,ma spesso non lo fanno x far credere che siano alienI e un po come i MURALES(vedi post XXX) e fu di qui che nacque l'idea a qualcuno che erano MILITARI che sperimentavano una nuova tecnologia x degli avvistamenti di militari nella zona con elicotteri( CHE STAVANO CURIOSANDO COME FACCIAMO NOI)

    questo e' quello che abbiamo raccolto io e miei amici appasionati come tutti voi in anni di CROP CIRCLE .....!!!

    XRO dobbiamo tenere sempre a mente una cosa , che smascherare non fa SCOOP-AUDIENCE come ritenerli ALIENI .... piccola VERGOGNOSA legge di mercato sempre x ogni notizia che riguarda L'UFOLOGIA non solo x i CROP ...!!!

    alla prox e un buon fine sett a tutti

    by !!!

  • #13

    Insider (domenica, 22 maggio 2011 02:50)

    Mi trovo perfettamente in linea con XXX, che ha richiamato correttamente il significato che esprimono i crop circles: può apparire banale ma hanno lo stesso concetto dei murales, esprimono una forma d'arte esclusivamente umana che rientra in quella che viene comunemente conosciuta come "Land Art", padroneggiata soprattutto in Inghilterra.

    E condivido pienamente le ottime osservazioni di KOSILNE, che ha evidenziato un importatissimo aspetto dei crop circles, che non tutti sanno: le origini di alcune presunte anomalie degli steli, tra cui l'allettamento delle spighe, l'assenza di tracce, gli insetti morti.

    Per l'allettamento delle spighe e le conseguenti modifiche degli steli o alle piante, bisogna anzitutto precisare che nella documentazione scientifica le ricerche e gli studi in questo campo sono effettivamente pochi, non vi è una letteratura scientifica su cui basarsi per confrontare i dati, ecco perchè i rilievi sui cropcircles vengono spesso ritenuti "anomali", in quanto inediti, sono ed esclusivamente per questo motivo.

    Per l'allungamento "anomalo" degli steli è stato ottimo ricordare il fattore umidità: infatti tale caratteristica è stata più volte rilevata negli steli dove l'azione di agenti atmosferici come vento, pioggia e grandine hanno inciso notevolmente.

    Gli insetti carbonizzati? Chiedo scusa, ma potrei sapere chi ha osservato questo fenomeno e in quale luogo? Siete sicuri che si è fatto riferimento alla "carbonizzazione"?
    Che io sappia l'unica anomalia riferita agli insetti è stata osservata nel 1998 per le mosche morte (morte, ma non carbonizzate).
    Venne condotta una approfondita ricerca su un campione di mosche rinvenute morte in un crop circle, all'esito della quale si individuò un particolare fungo denominato "Entomophthora muscae", che tra i suoi effetti veniva incluso anche una sorta di "esplosione" della mosca, che tecnicamente viene chiamata sporulazione: è la fase finale del contagio e della progressione del fungo, in cui le ife dello stesso crescono fino ad arrivare all'esplosione finale delle spore con una sorta di spruzzo di color bianco.

    Nell'immaginario collettivo, sulla base del passaparola che ne hanno alterano l'anomalia delle mosche morte, quella esplosione di mosca era stata associata alla presenza di onde elettromagnetiche all'interno dei crop circles. E' falso.

    L'assenza di tracce? Non è così.
    Gli autori di un cerchio hanno abilmente utilizzato i sentieri già esistenti dal passaggio di un trattore durante la semina. Utilizzavano una traccia già presente, che portava (guarda caso) sempre al centro del cerchio.

    Nessuno vuole rovinare il fascino misterioso che avvolge queste figure, ma a mio avviso non esiste al mondo un cerchio che sia di origini diverse da quelle umane. Lo escludo nel modo più categorico per tutto quanto ho letto e raccolto in questi anni e qui riportato nel modo più sistetico e banale possibile.

    Ora non ricordo, ma pregherei a chi ha citato crop circles nati tra la sera alla mattina, oppure nelle vicinanze di una caserma militare, oppure in presenza di videocamere di sorveglianza, oppure dai quali è emersa radioattività (sic!!!), o che abbia raffigurato il DNA, di indicarmi con precisione a qualche cerchio si fa riferimento: luogo e data.
    Diversamente, l'evento rientra nella leggenda metropolitana generata dall'alterazione delle notizie nel corso degli anni, fino a snaturarle completamente.

    Grazie.

  • #14

    HeadArrow (domenica, 22 maggio 2011 10:55)

    @LORENZO.M
    Non mi sembra affatto di avere detto che siccome il Crop è semplice è vero oppure fatto da falsari.
    Io non credo affatto che tutti i Crop siano fatti da mano non umana e non mi sembra di averlo mai detto sopratutto su questo cerchio perchè come hai detto tu (e te ne do atto)da una foto non si possono trarre tutte le informazioni necessarie per capire se un Crop è creato dall' uomo oppure no.
    Quando un utente mette in linea un commento bisogna leggerlo attentamente prima di rispondere altrimenti vi è il rischio che si possa offendre.

  • #15

    KOSLINE (domenica, 22 maggio 2011 16:39)

    @ INSIDER ora non ricordo bene il fatto degli insetti carbonizzati o qualcosa di simile e' passato tanto tempo , ma se non erro era una puntata fatta da GIACOBBO ,no di voyager ma di un programma che faceva prima ,stargate su la7 ....!!xro' non ci metto la mano sul fuoco , puo essere che l'ho sentito da qualche altra parte
    cmq una mezza leggenda come al solito AMICO ....


  • #16

    kimaka (domenica, 22 maggio 2011 21:59)

    Lorenzo M docet...deve essere valutato cerkio per cerkio,per poki cerki(tra le centinaia) e' un linguaggio completamente diverso dal nostro continuum spazio-temporale,punto.

  • #17

    XXX (lunedì, 23 maggio 2011 02:40)

    @Lorenzo M tu puoi sostenere tutte le idee che vuoi. Il fatto è che sei tu che ci devi spiegare perchè alcuni cropcircles sarebbero di origine aliena, e non il contrario. Per concludere non penso che esistano dei dubbi intorno al tema CROPCIRCLES, qui non è questione di arrendersi o di dimostrare prove scientifiche, semplicemente per il fatto che sono è rimangono una forma d'arte. Vorrei consigliarti di cercare bene su Internet dove viene tolto ogno dubbio sul fenomeno....po ognuno è libero di sostenere l'insostenibile.......anche io posso svegliarmi domani mattina e dire che il David di Donatello l'hanno fatto gli alieni perchè non può esistere un essere umano capace di fare una scultura così perfetta....oppure dire che Donatello veniva dalle pleiadi o Z reticuli.

  • #18

    Danilo (lunedì, 23 maggio 2011 11:07)

    I cerchi (per me) sono una grossa bufala!!! Milioni di anni di evoluzione, e non capiscono, che non siamo in grado di decifrarli, non sarebbe meglio farcelo capire in modo chiaro e deciso? Deve essere un qualcosa comprensibile per tutti, altrimenti non si capisce il perchè sbatterlo in faccia a tutti. Si rimane sempre sul BOH...MAH...e poi si fanno un'infinità di calcoli senza senzo, e li a spiattellare numeri e numeri, che poi non hanno MAI e dico MAI avuto un qualche tipo di conferma!!!