Nessuna pietà per l'Hacker Ufo Gary Mckinnon

Gary McKinnon rischia di perdere la sua lotta per non essere estradato negli Stati Uniti. Il 45enne hacker scozzese che violò gli archivi del Pentagono è stato descritto negli Stati Uniti come "la persona che ha realizzato la più grande intrusione illegale ai computer militari di tutti i tempi". Da quando sono state formalizzare le accuse, ha preso il via una lunga battaglia giudiziaria fatta di colpi di scena e appelli pubblici. I suoi sostenistori nutrivano buone speranze, contando su una prossima visita nel Regno Unito del presidente Usa Barack Obama a fine del mese che si sarebbe dovuta tradurre in una svolta per il caso di McKinnon. Ma secondo il Daily Mail , il General americano Eric Holder ha promesso la scorsa settimana di prendere tutte le misure necessarie per l'estradizione di Gary.

Nessuna pietà dunque, per un uomo che rischia il carcere a vita.

Gary McKinnon e sua madre Janis Sharp
Gary McKinnon e sua madre Janis Sharp

La madre di McKinnon, Janis Sharp, ha combattuto senza sosta per conto del figlio. Ha anche scritto una lettera aperta al Presidente Obama, "supplicandolo di porre fine a dieci anni di tormento." E sempre lei si è detta "scioccata dalla dura risposta del procuratore generale degli Stati Uniti".

Prima della loro elezione, sia Nick Clegg, vice primo ministro, sia il primo ministro inglese David Cameron hanno sostenuto che "Gary può e deve essere giudicato nel Regno Unito." Ma alla luce dei recenti commenti di Eric Holder, McKinnon le chance di restare a casa sua sono scarse. 

Tutto questo nonostante i movimenti di opinione a favore di McKinnon, le interrogazioni parlamentari, la presa di posizione di politici influenti. Gli americani si sa non sono teneri con chi cerca di prenderli in giro. Eppure tutta questa durezza contro un uomo la cui unica colpa è aver dimostrato che gli archivi americani sono vulnerabili è certamente sospetta. In tutto questo cosa centra il racconto di McKinnon sui documenti riservati sugli ufo che non è riuscito a scaricare ma ha letto personalmente? Probabilmente non lo sapremo mai.

Scrivi commento

Commenti: 32
  • #1

    Matthew (mercoledì, 18 maggio 2011 18:57)

    W McKinnon!

  • #2

    Lorenzo (mercoledì, 18 maggio 2011 19:03)

    Se riesci ad entrare in una rete di "massima sicurezza" (Non lo era affatto a quanto pare ...), la prima cosa che fai è consentirti un accesso più agevole e cio implica modificare le impostazioni di sicurezza aggirate per poi aggiungere software backdoor.
    Queste azioni le compie chiunque riesca ad intrufolarsi, ma può limitarsi ad osservare senza interagire. L'accusa mossa a McKinnon non riguarda tanto gli UFO, quanto il danno prodotto per aver interferito creando disservizio nella normale routine di funzionamento tra le varie reti interne interconnesse ... Sarà poi vero ?
    Se fosse avvalorata da numerose prove, come accusa sarebbe molto grave.

  • #3

    KOSLINE (mercoledì, 18 maggio 2011 19:18)

    mckinnon e' un ladro , e non vedo xche' non debba essere punito come tutti i ladri .....
    estradizione? no deve essere giudicato in partia e vedrete che non sara' estardato
    gli ufo be in lui senza prove non avrei detto NADA ....
    MATTHEW vorrei vedere se entra nel tuo pc e ti sputtana tutte le cose che fai le foto ecc come ti sentiresti (vorrei proprio vedere cosa faresti o diresti)

  • #4

    Onniscente 600 (mercoledì, 18 maggio 2011 19:29)

    Prima di tutto non è un ladro, al massimo un hacker, ora non so che reato si configura ma dire ladro non centra niente. Il punto non è se deve essere punito è chiaro che deve pagare, ma gli usa vogliono distruggergli la vita, con 70 anni di carcere elevando il suo reato a pericolo della sicurezza nazionale...in pratica lo vogliono assimilare a chi ha buttato giù le torri gemelle. Ecco perchè questa storia è inumana. Come mai gli americani nella tragedia di Nicola Calipari ucciso dai loro soldati hanno saldato il culo al soldato usa che ha sparato? hanno sempre la doppia morale, severi con gli stranieri e indulgenti con tutti gli altri.
    Mckinnon può benissimo essere processato in inghilterra, hanno un sistema legale simile anglosassone, punto. Estradizione e altre cose sono esagerazioni.

  • #5

    kimaka (mercoledì, 18 maggio 2011 19:30)

    la questione e' piu' complicata:dalle mie fonti faceva il triplo gioco:lavorava sia per lui stesso,sia per la cina,sia per i servizi segreti deviati russi e si sa' gli americani o lavori per loro o sei nemico assoluto....pero' nn e' stato scaltro ad assicurarsi una via di uscita,peccato.....

  • #6

    Ulisse (mercoledì, 18 maggio 2011 19:33)

    Mckinnon ha la sindrome di Asperger... un disturbo dello sviluppo, di solito associato a un quoziente intellettivo superiore alla norma, che tuttavia è considerata una malattia. Quindi ha tutto il diritto di non essere buttato a vita in un carcere. Quoto onniscente, deve pagare ma in Inghilterra.

  • #7

    Scettico (mercoledì, 18 maggio 2011 19:39)

    Se si rubano le caramelle dopo non ci si può lamentare della sculacciata della mamma. C'era bisogno di entrare nel server segreti del pentagono? Ora piangere non serve a nulla, le pene le decidono gli stati non gli imputati. Il fatto che sia malato non vuol dire niente, non esiste l'attenuante MALATTIA, ma solo quella di essere in grado di intendere e di volere quando si commette il reato.

  • #8

    zio (mercoledì, 18 maggio 2011 20:32)

    Ma quale galera,mckinnon alla fine ci lavorerà con i servizi segreti americani,dove lo trovano un'altro genio del genere?

  • #9

    Ego (giovedì, 19 maggio 2011 10:40)

    Ragazzi,ma a noi che novità ha portato??? nessuna! lui ci ha provato,è stato sfortunato e ahimè ora ne paga le conseguenze! abbiamo solo le sue parole,ma di prove nemmeno l'ombra e come sempre siamo al punto di partenza!

  • #10

    matthew (giovedì, 19 maggio 2011 12:20)

    xKOSLINE
    ...hai ragione, se entra nel mio pc lo faccio estradare a casa mia e poi gli tiro una badilata sulla capa per aver visto i miei file riservati sugli ufo! :P No dai, scherzi a parte.
    E' normale che se qualcuno entra nel pc mi incazzo!

  • #11

    Guido (giovedì, 19 maggio 2011 17:16)

    McKinnon è prima di tutto un genio, poi un hacker (che non è un insulto ma un elogio alla sua grandissima bravura). Di ladri in tutta questa storia c'è solo il governo americano (70 anni e forse + di Cover Up mondiale sotto ogni e dico ogni punto di vista) e se anche fosse che avesse rapporti con il governo cinese e l'Intelligence russa non ne vedo il problema. Nella storia di questo pianeta i deviati non sono ne stati i russi, i cinesi, i giapponesi o tanto meno i tedeschi ma gli americani!!
    La fottuta paura del governo americano è che il caro McKinnon possa rivelare al mondo ciò che ha appreso che non riguarda solo gli UFO ma tutto. Lui è riuscito ad avere libero accesso a tutti gli archivi segreti del governo americano. Ha avuto visione dei progetti, degli avvenimenti reali che hanno condizionato la storia di questo pianeta e tutto ciò che riguarda la free energy. Questa persona non è un ladro anzi. Poi dice di non essere il solo ad aver avuto accesso a quegli archivi. Il governo americano lo ha preso come capro-espiatorio e ha paura della sua figura. Ritengo già di per sè strano il fatto che non l'abbiano già fatto fuori

  • #12

    KOSLINE (giovedì, 19 maggio 2011 17:25)

    i tedeschi ? ma GUIDO sei fuori o cosa ? ti farei vivere a te in cina o sotto il regime comunista ex russo o meglio ancora in qualche campo di concetrameto NAZISTA ... vergognati ingnorante SONO MORTE MIGLIA DI PERSONE INNOCENTI BAMBINI DONNE ECC ...!!!
    gli americani fanno cover up ? be sei un contribuente AMERICANO x caso ?xche se non lo sei con quale diritto vuoi sapere i loro segreti ?

  • #13

    Matthew (giovedì, 19 maggio 2011 19:09)

    Kosline, va bene tutto, puoi non essere d'accordo con Guido, ma per favore non scaldare i toni... :) Dai siamo in un posto di libero pensiero...

    Per esempio non condivido l'idea che i tedeschi, russi, cinesi non siano stati deviati e devianti per le loro popolazioni... Io penso che lo siano stati! Loro e anche gli americani... Ma è una mia personale opinione!

    Un saluto a tutti!
    Matteo

  • #14

    Nicklespaul (giovedì, 19 maggio 2011 19:14)

    Per prima cosa bisogna scindere le 2 figure, l'hacker e il ladro/danneggiatore. Finchè una persona si limita a intrufolarsi in un sito senza combinare disastri è una cosa. Ma applicare backdoor, scaricare dati sensibili, o modificare il software è decisamente tutta un'altra questione. Chiedete agli americani cosa hanno intenzione di fare alle persone che hanno bucato il PSN rubando i dati personali di 77 milioni di utenti e poi vediamo cosa rispondono. Per conto mio vorrei che fosse tolto il cover up, ma purtroppo non è questo il modo giusto per scoprire la verità. Mi dispiace per lui ma sono contro a chi commette queste cose

  • #15

    KOSLINE (giovedì, 19 maggio 2011 20:01)

    MATTEO chi difende i NAZISTI io li stacco la testa altro che toni pacati e libero pensiero AMICO ....!!!
    e per fortuna lo hanno fatto le stesse persone che GUIDO sta' infamando ,(poi che ci siano persone arroganti imperialiste e cattive anche in america, ci mancherebbe, stanno in tutto il mondo)...!!!

  • #16

    Lorenzo (giovedì, 19 maggio 2011 20:39)

    Gli hacker sono ben altre persone: pensate ad Internet, al mouse, al WiFi, al GPS.
    Sono quelle persone che, mosse da impulso creativo e dotate di una notevole cultura in diversi campi, non solo tecnici, hanno saputo creare invenzioni di pubblica utilità, condividendo uno spirito collaborativo di gruppo. Poichè gli hacker di allora erano volti alla condivisione del sapere, nulla doveva essere mantenuto segreto e tutto deveva essere alla portata di chiunque. Questo spirito è lo stesso degli hacker moderni, sebbene lo scopo delle loro azioni li abbia suddivisi in differenti tipologie su scala gerarchica.
    Cio che ha spinto McKinnon a passare ore davanti al pc per intrufolarsi nelle reti del Pentagono, è una sindrome che ha come base la necessità compulsiva di abbattere ogni sorta di barriera che precluda la conoscenza di cio che si vuol celare: La sua ossessione erano gli UFO.
    Il fulcro della questione non è tanto il fatto che lui abbia ottenuto informazioni su presunti UFO o informazioni scottanti presenti sugli HD di molti client violati in rete (a quanto pare in molti avevano privilegi di amministratore con password prevedibili o addirittura assenti, tanto che gli bastò un semplice script di enumerazione in PHP per identificarli - conoscenze minimali del linguaggio, aggiungerei), quanto il fatto che abbia interferito creando disservizio nella normale routine di funzionamento tra le varie reti interne interconnesse. Se l'accusa è fondata, ne la sua malattia, ne la sua smania di conoscere se gli alieni esistono oppure no possono salvarlo dal dover rispondere del reato di intrusione abusiva e/o manomissione di rete o sistema di reti informatiche.
    Il fatto che McKinnon abbia più volte sostenuto di non essere il "solo presente nel sistema", può non fare altro che aggravare la sua situazione, poichè si potrebbe facilmente accusarlo persino di favoreggiamento.
    In buona sostanza, se gli americani volevano un colpevole da mazziare, l'hanno trovato rispondendo semplicemente al suo richiamo.
    McKinnon non è un hacker e non lo è mai stato: Era un barbiere col pallino dell'informatica.
    Un hacker le leggi sull'accesso abusivo ad un sistema in diverse parti del mondo le conosce bene...fa parte della sua cultura, della sua passione, della sua professione, della sua completezza.
    Ad ogni modo, sugli UFO ne sappiamo tanto quanto prima: Grazie a McKinnon abbiamo solo un'altra persona che dice di aver visto, ma che non ha le prove di cio che afferma.

  • #17

    MAX (giovedì, 19 maggio 2011 21:09)

    MA QUANDO SI DECIDERANNO A RIVELARE L'ESISTENZA DEGLI ALIENI

  • #18

    kimaka (giovedì, 19 maggio 2011 22:33)

    e' vero MAX:un enigma insoluto voluto sia dai potenti,sia dalla cupola petrolifera e poi dai loro servi politici,stiamo belli freski,anke se tutti dicono ke nn siamo pronti solo in piccola parte e' vero,la parte importante del segreto ke cambiera' gli equilibri e sono spaventati:ne sono certo ke parte del mondo militare vorrebbe dirlo a gran voce ma ancora aspetta,ed e' questo ke mi fa inc@@@ nero.Ke dire aspettiamo....

  • #19

    matthew (venerdì, 20 maggio 2011 10:47)

    xKOSLINE
    Ma ci mancherebbe! Come si può divendere chi ha adottato i campi di concentramento? I tedeschi, ma anche i russi... E i cinesi che sotto MAO ne hanno fatte di cotte e di crude... Ma il caro Guido ha detto questa frase: "Nella storia di questo pianeta i deviati non sono ne stati i russi, i cinesi, i giapponesi o tanto meno i tedeschi ma gli americani!!"
    Non penso che volesse dire che i tedeschi con il nazismo hanno fatto bene!
    Penso che volesse esprimere la sua opinione sul comportamento (attuale e anche passato) un pò ambiguo degli americani... Con questo non voglio dire che non sono grato a tutti quei soldati americani che sono morti in europa per liberarla da Hitler e compari, sono eroi. Punto.

    Un caro saluto a tutti
    Matteo

  • #20

    KOSLINE (venerdì, 20 maggio 2011 18:10)

    AMICO MATTHEW , penso che stiamo uscendo fuori tema ,ma scusa uno che dice "TANTO MENO I TEDESCHI parlando di storia , se non si riferisce hai NAZISTI a cosa si puo riferire? xro' dai chiudiamola qua' amico che usciamo fuori tema lui ha detto la sua e io ho detto la mia....
    un saluto by ...

    KIMAKA mi togli una curiosita , ma la cupola del ptrolio con gli ufo cosa caspiterina c'entrano ?

  • #21

    Matthew (sabato, 21 maggio 2011 10:38)

    xkosline
    ;) alla prossima caro kosline!
    un saluto!

  • #22

    Stella23 (domenica, 22 maggio 2011 15:44)

    Ma lasciatelo stare brutti americani andate a ingozzarvi di cheeseburger. Lo volete sbattere in galera solo perchè vi ha dimostrato quanto siete ridicoli e vulnerabili e questo rode alla grande America.

  • #23

    kimaka (domenica, 22 maggio 2011 22:01)

    Caro amico Kosline nn vogliono ke si sgretoli il segreto sull'antigravita' ed energia a basso costo:elementare...

  • #24

    Guido (lunedì, 23 maggio 2011 12:53)

    @KOSLINE Carissimo non replico ai tuoi insulti ma ti do un grandissimo consiglio: VAI A RILEGGERE IL MIO POST E A RILEGGERTI LE PAGINE CHE HANNO CONTRADDISTINTO LA STORIA!

    Perchè se tu lo avessi fatto sapresti che ad armare la Germania e a dar il via a tutte le conseguenze macabre e orrende e disdicevoli e chi più ne ha più ne metta sono stati gli AMERICANI. Tanto per citare anche i cinesi le loro decisioni governative non hanno avuto impatti con il mondo ma è rimasto tutto nel loro stato (certo hanno avuto impatto mediatico mondiale) è questo è colpa della loro tradizione e nessuno ha detto che non sia stato e non sia sbagliato. Come nessuno ha detto di "favoreggiare" o "difendere" i nazisti. Poi onore ad ogni singolo soldato americano nella storia che ha dato la propria vita per la propria patria e per difendere fino alla morte degli ideali. Io non colpevolizzo loro ma chi come se fossero marionette li ha proiettati in cause sbagliate (Guerra in Vietnam e medio oriente ad esempio). Quello che dico e lo ridico nuovamente per chi non lo avesse capito è che la mentalità deviata e spregiudicata del governo americano nella storia ha portato ad avvenimenti molte delle volte tragici che hanno impattato sul mondo e sulla sua storia solo per un proprio tornaconto. Tutto qui, poi chi vuole capire capisce...

  • #25

    KOSLINE (lunedì, 23 maggio 2011 18:04)

    @GUIDO , vietnam ,medio oriente , certo hai perfettamente ragione , MA QUARDA CHE IO NON DICO CHE GLI AMERICANI SONO DEI SANTI EEEEEEEEEEE...................
    solo che il tuo accosatmento con la frase riferendoti alla storia "e tanto meno i TEDESCHI" x me significa e' tanto meno I NAZISTI , xche' la storia della germania quella e' , ACCOSTAMENTO CHE NON REGGE OVVIAMENTE......
    poi sul fatto di aver armato la germania mi sa che TI DEVI STUDIARE TU UN PO DI STORIA ,il grande delle forze i tedeschi se li sono costruiti(schiavizzando la povera gente) non x niente dopo la fine del conflitto gli ingegneri TEDESCHI andavano a RUBAAAAA !!! ....ma ammesso e non concesso che tu abbia ragione GUIDO cosa significa anche i RUSSI sono HANNI che armano i cinesi e x questo se i CINESI escono pazzi e vogliono invadere il mondo tu te la prendi con i RUSSI ?????

    CMQ mi scuso x gli insulti ma pensavo che eri un NAZIFASCISTA !!!!
    by alla prox

  • #26

    KOSLINE (lunedì, 23 maggio 2011 18:06)

    @ ANNI no HANNI pardon ...

  • #27

    Guido (mercoledì, 25 maggio 2011 10:25)

    @KOSLINE ma ti pare!!! ma quale nazifascista e nazifascista! Hai frainteso in pieno. Comunque gli ingeneri tedeschi hanno solamente sviluppato ciò che delle potenti famiglie americane gli avevano venduto (e poi non è del tutto chiaro se alcuni ingeneri tedeschi stavano o meno al soldo degli americani..) . L'accostamento e forse un po' forzato ma l'ho utilizzato apposta per rendere l'idea di come la vedo nei confronti della storia del governo americano. Poi ricordo che la mia parola non è assoluta, anzi e che può essere più o meno condivisibile ma è un opinione, ciò che penso ed interpreto.

  • #28

    ptt (lunedì, 30 maggio 2011 00:15)

    kosoline...guarda k uno k racconta cose k dovrebbe sapere tutto il mondo ma tenute nascoste solo perche conviene a poche persone nn significa essere un ladro..solo mettere in luce la verità..non stiamo parlando di foto personali di obama..parliamo di segriti di stato k dovrebbero conosciere tutti!!ricorda k si stanno facende battaglie e guerre k nn hanno un inizio..se non di guadagno x la gente che ci comanda

  • #29

    nico (lunedì, 30 maggio 2011 01:36)

    Salve gente...

    volevo solo farvi notare che ogni giorno milioni di pc connessi in rete ricevono attacchi da parte di cracker..ma guarda caso la maggior parte di loro non vengono puniti..ne' se ne sente parlare...ora analizzando la situazione..ammettendo che l'intrusione in sistemi informatici come la violazione della privacy sono reati....non credo che la sua intrusione abbia potuto causare danni...in quanto non mi risulta abbia utilizzato un attacco DoS (denial of service) ne' tanto meno era sua intenzione causare un disservizio..quindi a mio parere, suppongo che la decisione di estradare Gary..e di processarlo per un reato che intacca la sicurezza nazionale...sia solo una tecnica per mettere a tacere qualcuno che ha visto cose che non avrebbe dovuto vedere...poi ognuno è libero di pensarla come gli pare...

    ad ogni modo io sostengo a pieno la causa che ha spinto Gary -mckinnon a violare i computer della NASA...

    Perchè il sapere umano....APPARTIENE al mondo!!!!! nessuno deve nasconderci la verità!

  • #30

    KOSLINE (lunedì, 30 maggio 2011 02:46)

    PTT scusa ma tu posti come se io sia un guerrafondaio , ODIO TUTTE LE GUERRE , se non vitali come quella contro i NAZISTI o milosevic i xche' penso non valga la pena scriverlo ....il resto delle ultime guerre la penso perfettamente come te LOBBISBO MONETARIO ....
    x il resto non sono d'accordo con te' se non in parte , prendiamo x esempio wikileaks , quando divulga CRIMINI li darei la medaglia ,anzi il Premio Pulitzer ,quando pubblica documenti riservati come dialoghi di AMBASCIATORI con il loro STATO , allora li arresterei ....xche' rubano informazioni personali , solo che lo fanno via internet ...

    @NICO "ad ogni modo io sostengo a pieno la causa che ha spinto Gary -mckinnon a violare i computer della NASA...
    Perchè il sapere umano....APPARTIENE al mondo!!!!! nessuno deve nasconderci la verità!"

    BELLISSIME PAROLE se eri un contribuente AMERICANO direi sacrosante !!! , ma nella vita caro NICO non bisogna solo pretendere bisogna anche dare non ti sembra? nel senzo tu o il nostro GOVERNO alla NASA cosa avete mai dato ? NADA NADA NADA !!! quindi come si dice dalle parti mie A STO PREZZO be non mi rimane che dire GRAZIE alla NASA x quello che ha divulgato fino ad ora e sono tante ma veramente tante NOTIZIE SCIENTIFICHE !!!

  • #31

    ptt (lunedì, 30 maggio 2011 16:17)

    kasoline..si ma ascolta informazioni k vengono tenute nascoste perche se esposte alla gente comune verrebbero bocciate o nn approvate..invece è piu comodo tener tutto in silenzio e farlo di nascosto..nn mi sembra una cosa giusta!!..se fossero cose riservate k nn metteno in casino persone importanti nn sarebbero mai successe queste cose..invece sono informazioni k se divulgate metterebbero in merda molti pezzi grossi e x questo devono stare nasscoste..cmq assolutamente nn credo tu sia un guerrafondaio..nn ti conosco cosi bene da poterlo affermare..tu hai le tue idee io le ie :)

  • #32

    Dry (mercoledì, 24 agosto 2011 18:38)

    ma come si puo arrestare una persona per la curiosità dai il mondo è uno schifo americani arroganti e orgoglioso..e ovvio che non ci diranno mai nulla ma non è giusto.. trattare un essere umano cosi..mandarlo per 60-70 anni a guantanamo ma siete fuori???!! .... mi fa incazzare che una delle poche persone che ha provato a tirare fuori la verità sia "giustiziata". Leggo molti commenti dove alcuni di vuoi SENZA..PALLE farebbero arrestare Gary...di certo fate schifo e se avessi sentito con le mie orecchie..non starete qui a scriverlo.