Wikileaks: Assange parla ancora di Ufo, Alieni e Raeliani

Assange torna a parlare in pubblico e affronta per l'ennesima volta il tema ufo. Nella sua edizione online, la prestigiosa rivista economica americana Forbes, riporta alcuni estratti dell'intervista del patron di Wikileaks nella prima di una serie di interviste video chiamata "People's Conference Live", in cui Assange ha risposto alle domande di un gruppo di 'fans". Un inviato canadese di nome Pierre Brunet, ha chiesto informazioni circa l'imminente rilascio di cables UFO. E la risposta di Assange può deludere coloro che sono convinti che esistano documenti su navi aliene. Assange che ha sempre confermato la presenza di dispacci Ufo, ha sempre negato però una loro rilevanza dal punto di vista scientifico, riducendo il tutto alla preoccupazione dei governi e degli ambasciatori nel rilascio di informazioni fuorvianti per l'opinione pubblica e ha confermato questa versione anche nell'intervista. A seguire le risposte di Assange alle domande sugli alieni con il video integrale.

Ecco la trascrizione della sua risposta alla domanda sugli ufo:

 
Ho detto che ci sono informazioni sugli UFO nei Cablegate. E questo è vero, ma questi sono solo piccoli riferimenti di passaggio. La maggior parte delle preoccupazioni riguarda materialmente i culti UFO, e il loro comportamento nel reclutare persone. Ad esempio, vi è un riferimento piuttosto sostanzioso in un plico di grandi dimensioni, che cercheremo di rilasciare nei prossimi giorni, riguardante i Raeliani, una setta UFO che ha una forte presenza in Canada ed è stata fonte di preoccupazione per l'ambasciatore americano proprio in Canada. A quel tempo, i raeliani avevano affermato di aver clonato un individuo (era il 2002 n.d.r) e straordinariamente, la stampa di tutto il mondo riprese la storia e ne fece una notizia da prima pagina.

 

Se questo sgonfia molti cospirazionisti sparsi nel mondo, può provocare più di uno shock per gli stessi Raeliani, che hanno premiato Assange con il titolo di "Guida onoraria per l'umanità" in dicembre dello scorso anno. La prenderanno bene?

Potete ascoltare la risposta (in inglese) di Assange dal minuto 5:40 nel video qui sotto.

Ricordiamo che non è la prima volta che Assange parla di Ufo. In un'intervista chat al Guardian accettando di rispondere on-line alle domande dei lettori parlò anche di Alieni e Ufo «un mucchio di svitati ci inviano e-mail sugli Ufo o su come abbiano scoperto di essere l'Anticristo, ma per ora non hanno rispettato le nostre due regole fondamentali: che i documenti siano di fonte terza e che siano originali», spiegò Assange, ma poi aggiunse «va notato che in alcuni documenti ancora inediti vi sono in effetti dei riferimenti agli Ufo». Ce ne siamo già occupati riportando anche quell'intervista.

Ecco i riferimenti stanno cominciando a uscire, ma non sono quelli sperati da molti.

Scrivi commento

Commenti: 34
  • #1

    Silvia (giovedì, 10 febbraio 2011 16:31)

    Assange non sembra legolas del signore degli anelli?! :P

  • #2

    daniele (giovedì, 10 febbraio 2011 16:59)

    Era chiaro a tutti che da Assange non ci si poteva aspettare rivelazioni epocali sugli ufo! Chi ancora spera in questo è un ingenuo.Anche se tra tutti i documenti che dice di avere,ci fossero rivelazioni incredibili sugli ufo,cosa secondo me assai remota non credo che questo signore correrà il rischio di divulgare materiale tanto scottante,con il rischio anche di subire la pena capitale.Ma, Assange credete a me non ha niente di tutto questo,i veri documenti che se divulgati sconvolgerebbero il mondo intero,sono in possesso degli Stati Uniti D'America.

  • #3

    daniele (giovedì, 10 febbraio 2011 17:28)

    E poi chi è questo Assange,io non credo che sia soltanto un tizio normale che un bel giorno decide di divulgare tutte queste informazioni,si fà per dire solo per il bene dell'umanità!Questa persona non mi convince proprio per niente,sicuramente dietro la sua persona e dietro le sue esternazioni con tanto di documenti,più o meno veri,e qui lascio a voi l'ardua sentenza,ci potrebbe essere qualche agenzia di intelligence segreta.I suoi documenti possono sembrare all'apparenza,tutti incentrati a danneggiare l'immagine del governo americano,ma in realtà non è affatto così casomai è vero il contrario.Quindi rifaccio la domanda chi è veramente Julian Assange?

  • #4

    legolas (giovedì, 10 febbraio 2011 18:07)

    ma sopratutto chi e' daniele che manda due messaggi in contraddizione uno con l'altro (anche se entrambi PRO ufo)? Sara' mica che questo daniele vuole farci credere che Julian Assange non e' chi dice di essere di modo che perdiamo punti di riferimento cosi' la NASA e la CIA ci possono fregare meglio? O in realta' daniele sta' cercando di mandarci un messaggio di pace da un altro pianeta? Julian Assange e daniele sono amanti? sono la stessa persona? E legolas chi e'? legolas batti un colpo se ci sei.

  • #5

    Marco V (giovedì, 10 febbraio 2011 18:35)

    Assange diffonde dispacci diplomatici. Non potete aspettarvi che abbia la mappa segreta di una base segreta dove vengono nascoste navi aliene (se un posto così dovesse esistere). Non è il suo lavoro, lui fa altro...e lo fa bene a mio giudizio.

    Spero che esca presto la roba sui raeliani. Quegli esauriti sono gente pericolosa.

  • #6

    Hornex (giovedì, 10 febbraio 2011 18:47)

    Julian Assange aveva e ha un’idea alla James Bond di WikiLeaks. Un’organizzazione underground, sotterranea. Il contrario della trasparenza che pretende dl resto del mondo». Anche per questa ragione, Daniel Domscheit-Berg, il suo collaboratore principale nell’organizzazione che sta mettendo sottosopra la diplomazia internazionale, lo scorso settembre ha rotto con Assange e per questo ora ha scritto un libro in cui racconta WikiLeaks dall’interno: fatti, aneddoti, retroscena, manie di uno dei maggiori fenomeni della Rete.

    Dal corriere
    http://www.corriere.it/esteri/11_febbraio_10/anti-assange_4e6759f8-3527-11e0-b824-00144f486ba6.shtml

  • #7

    Lorenzo (giovedì, 10 febbraio 2011 19:40)

    La trasparenza pretesa dal resto del mondo alla quale tu fai riferimento è proprio cio che vogliono ottenere i poteri occulti, i quali vogliono conoscere in anticipo le mosse, preparare un contrattacco mirato e tappare le eventuali falle dalle quali è trapelata la notizia scomoda. In questo modo, essi possono ottenere il potere assoluto sull'informazione che, ovviamente, manipolano a loro piacimento. E' importante, invece, che l'underground continui ad essere tale e che stimoli l'intelletto altrui a ponderare notizie che debbono essere forzatamente contrastanti e fonte di riflessione: libertà di pensiero.

  • #8

    Lorenzo (giovedì, 10 febbraio 2011 19:48)

    Inoltre ricorda che chi ha intenzione di coprire un subdolo intento, spesso pretende che tu abbia con lui un rapporto diretto, possibilmente verbale, che lo induca a comprendere in anticipo se tu nutri sospetti nei suoi confronti ed agire di conseguenza, magari aggirandoti raggiungendo comunque il suo scopo.

  • #9

    Lorenzo (giovedì, 10 febbraio 2011 19:55)

    Per questi individui, l'agire è sempre e comunque conseguenza della premeditazione: Chiunque agisca in buona fede non si pone mai dubbi sulla bontà e trasparenza dei suoi atti, tantomeno vuole conoscere il pensiero altrui che sia per lui fonte di giudizio.

  • #10

    Vale81 (giovedì, 10 febbraio 2011 23:21)

    I Raeliani sono fuori...una volta sono entrato in una loro riunione quando lavoravo come security...chiedono una marea di soldi ai loro adepti, sembra una massoneria legalizzata ed i credenti arricchiscono Rael , lo pseudofondatore di questo megabluff...mai sia !

  • #11

    XXX (venerdì, 11 febbraio 2011 01:47)

    Per me un titolo piu appropiato a questo articolo è....Wikileaks: Assange non parla ne di ufo ne di alieni, ma parla dei culti UFO con riferimento ad un plico di grandi dimensioni riguardante i Raeliani...una setta UFO. PS potrei soffermarmi a lungo sull'argomento Raeliani ma preferisco stendere un velo pietoso su questa setta vergognosa

  • #12

    aries (venerdì, 11 febbraio 2011 02:18)

    ancora non si sa niente del corpo alieno trovato ad isernia? ne ha parlato il tg5 notte, ma non riesco a trovare ancora niente nel web. certo che se fosse tutto vero, confermerebbe il fatto accaduto il 17 marzo 2003 ed altri ancora di avvistamenti in quella zona. mah, staremo a vedere.

  • #13

    kimaka (venerdì, 11 febbraio 2011 07:07)

    concordo con Marco V............secondo me c'e' un altra ragione:documenti scottanti c'e' li ha,ma se li tiene per mantenersi in vita.....

  • #14

    saturn_3 (venerdì, 11 febbraio 2011 07:48)

    Ci voleva Assange e Wikileaks per farci sapere che Rael è un impostore....

  • #15

    Miki (venerdì, 11 febbraio 2011)

    Ma quali documenti scottanti.... Anche io ce l'ho dei documenti!! E dovete sentire come scottano!! Soltanto che io non sono ASSANGE... E nessuno mi si fila :-)

  • #16

    saturn_3 (venerdì, 11 febbraio 2011 10:36)

    Sono come le rivelazioni di Adam Cadmon...Basta aver letto un po' di libri ed essere informati su certi argomenti... Posso diventare anch'io un rivelatore a questo punto..

  • #17

    kimaka (venerdì, 11 febbraio 2011 11:26)

    ahahahhaha......scottanti nel senso letterario:pero' anke lui e' diventata pedina della cupola petrolifera mondiale....

  • #18

    io (venerdì, 11 febbraio 2011 12:37)

    Chi è Assange? Mossad http://www.google.it/search?hl=it&source=hp&biw=1280&bih=843&q=mossad+assange&aq=f&aqi=g1&aql=&oq=

  • #19

    Gino (venerdì, 11 febbraio 2011)

    Assange e i governi anno ragione ad essere preoccupati per i culti UFO come Scientology e i Raeliani.

  • #20

    Cornelio (venerdì, 11 febbraio 2011 13:13)

    Questo tentativo di fare passare Assange per uno psicopatico è tipico dei negazionisti e di chi crede a tutto quello che sente in tv. Non vi sembra strano che abbiano accusato assange di stupro di punto in bianco? e che gliu usa vogliano condannarlo a morte? Siete illusi forse che i governi ci dicano tutto su quello che sanno? Assange è portatore di libertà e trasparenza ma noi siamo abbituati ai politici vigliacchi e tromboni che si arricchiscono, usano i servizi segreti deviati e fanno lobby di potere.
    Mi fa vomitare che qui si attacchi un galantuomo come Assange

  • #21

    SalvoPa (venerdì, 11 febbraio 2011 13:59)

    Parecchio tempo fa mi ero soffermato proprio su questo punto...non è un messia,è solo una persona normalissima che conosce magari parte della verità. Sul fatto che poi i governi decidano cosa far trapelare non saprei che dire.Raeliani e Adam Cadmon...per favore ragazzi,per favore non ridicolizziamo questo sito che è uno dei più obiettivi e sinceri !!!!!!!!!

  • #22

    Marco V (venerdì, 11 febbraio 2011 18:57)

    Ripeto la mia opinione fraintesa da kimaka:
    Assange non ha documenti scottanti sugli alieni di alcun tipo. Non è che li nasconde.
    Assange ha solo dei dispacci diplomatici, dai quali, tuttavia, può essere possibile capire cosa le grandi potenze, tra di loro, si dicono riguardo al fenomeno Ufo.

    @ saturn_3 #14
    E' vero che senza Assange lo sapevamo lo stesso che merde che sono i raeliani. Ora però Wikileaks ti fornisce delle prove ulteriori, che magari potranno essere utili a qualche malcapitato che c'è cascato, o a qualcuno che magari ci sarebbe cascato in futuro.

  • #23

    maxr (venerdì, 11 febbraio 2011 22:01)

    http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/293-wikileaks-torna-sugli-ufo-con-una-notizia-clamorosa-nel-2004-fu-guerra-tra-usa-e-una-flotta-aliena

  • #24

    maxr (venerdì, 11 febbraio 2011 22:16)

    Aveva detto di non possedere niente di “esclusivo” su tutta la solfa Ufo e Alieni. Poi, quasi per gettare acqua sul fuoco sacro delle attese di tanti, aveva pubblicato un documento che azzerava ogni speranza...poi.....il link che vi ho postato...

  • #25

    daniele (venerdì, 11 febbraio 2011 23:08)

    Rispondo a legolas,chi scrive è soltanto un appassionato di ufologia da svariati anni,ho detto appassionato e non ufologo di professione,infatti non sono iscritto in nessuna associazione ufologica,e faccio un lavoro assolutamente normale,tanto normale che se te lo dicessi forse ti stupiresti.Nei due commenti che ho postato più sopra io non vedo contraddizioni,se tu li hai visti ti prego di segnalarmeli.Ho detto soltanto che in Assange non credo molto,e che probabilmente divulga soltanto quello che gli è permesso di divulgare,e fino a questo momento io non ho visto documenti sugli ufo stravolgenti,ma solo cose di poco conto,ora quando renderà pubblico questo file sul movimento dei raeliani vedremo,ma non credo che ci sia poi molto da dire in più,perchè già si conosce molto bene il loro operato con tutto il loro fanatismo.Certi dispacci che divulga sugli ufo sembrano fatti apposta per orintare in un certo modo le idee dell'opinione pubblica in tema di ufo e alieni,vedi il famoso dispaccio sulla presunta guerra tra gli Usa e una flotta di ufo situata in una base segreta in Antartico,che ricordano molto le teorie sui dischi volanti nazisti,sulla spedizione dell'ammiraglio Byrd in Antartico,e su tette le teorie che vogliono che gli ufo siano soltanto armi segrete costruite da una qualche potenza di questo pianeta.Adesso dovrebbe venire fuori questo file sui raeliani,e vedremo con quale enfasi verrà fatta circolare questa notizia dagli organi di informazione,a me sembra che ancora una volta si vuole far passare l'idea che chi studia la materia ufologica,è soltanto un pazzo come lo sono i raeliani,spero di sbagliarmi,ma abbi pazienza è questa la mia impressione.Infatti è proprio perchè credo nel fenomeno degli ufo con tutta la mia energia,che sinceramente non riesco a fidarmi ciecamente di Assange,credo che in qualche maniera egli faccia parte di un qualcosa molto più grande di lui,e che sia manovrato a bella posta da qualcuno,ora se inconsapevolmente o meno non spetta a me dirlo perchè non sono in grado.

  • #26

    maxr (venerdì, 11 febbraio 2011 23:35)

    @daniele....sono daccordo con te sul fatto che non ci possiamo fidare ciecamente di Assange.... ma proprio perchè sono un appassionato anche io... mi aggrappo a qualsiasi speranza per far uscire fuori la verità...ciao

  • #27

    daniele (sabato, 12 febbraio 2011 00:00)

    Ciao maxr anch'io come te voglio che la verità su questo affascinante enigma venga fuori,e voglio vedere se in futuro il signor Assange divulgherà qualche altro documento degno di nota,perchè fino ha questo momento non ho visto cose molto importanti.Se farà questo siccome sono una persona che comunque lascia sempre una porta aperta a tutti,sarò ben felice di ricredermi sul suo conto,ma fino adesso il suo operato non mi ha convinto. Vedremo.....Ciao e grazie per la risposta!.

  • #28

    saturn_3 (sabato, 12 febbraio 2011 09:33)

    Sono d'accordo col lasciare una porta aperta a tutti.. Se non avessi un ampia veduta sui fatti diventerei uno scettico. Però guardando a quanto è stato finora divulgato da Assange, non mi sembra che ci siano state notizie che hanno cambiato il corso della storia o della politica. E' vero, ha tirato fuori il file della guerra contro gli alieni che sarebbe in corso nel Pacifico ma è stata una bolla di sapone come tutte le altre notizie che vengono fuori sugl'UFO. D'altro canto è vero che goccia dopo goggia si può creare un fiume. Per quanto ci riguarda aveva detto che lo stato italiano appoggia la mafia.. è una novità? Comunque spero che se ha veramente files scottanti sugl'UFO li tiri fuori ma come ha già asserito anche lui, non ha niente di ciò che potrebbe portare ad una rivelazione planetaria...solo files su mitomani (realiani).

  • #29

    DrSplatter (sabato, 12 febbraio 2011 12:43)

    Ma se invece Assange non dice nulla è perchè non cè nulla? ci avete mai pensato? Nessun UFO, Nessun Rettiliano, nessun alieno nascosto nell'area 51 nessun complotto... Avete mai pensato che forse di tutto cio non esiste niente? Forse sono tutte teorie nate come leggende metropolitane, e poi visto il grande interesse su questi argomenti molti li hanno gonfiati per scrivere libri o farci dei film o addirittura inventarsi una professione. E non credete che quelli che sono stati rapiti da alieni possono essere dei mitomani o avere problemi? Secondo me Assange non dice nulla, perchè queste cose non esistono. Che ne pensate?

  • #30

    Marcy (sabato, 12 febbraio 2011 18:03)

    Non so se Assange ha realmente delle informazioni, ma una cosa e' certa, che esseri umanoidi provenienti da chissa' dove, ci sono stati eccome!!!

  • #31

    XXX (domenica, 13 febbraio 2011 01:13)

    RIPETO Per me un titolo piu appropiato a questo articolo è....Wikileaks: Assange non parla ne di ufo ne di alieni, ma parla dei culti UFO con riferimento ad un plico di grandi dimensioni riguardante i Raeliani...una setta UFO. PS potrei soffermarmi a lungo sull'argomento Raeliani ma preferisco stendere un velo pietoso su questa setta vergognosa

  • #32

    Lorenzo (domenica, 13 febbraio 2011 11:22)

    @DrSplatter
    In maggioranza sono fandonie, ma qualcosa di vero c'è e la sua natura è extraterrestre. E' facile ricamarci sopra, questo lo si sapeva già da tempo; Bastava far trapelare la notizia farcita di ragionevoli dubbi, fornire appigli perchè la fantasia ed il sospetto potessero far presa ed attendere ... Più se ne fosse parlato, più sarebbero accresciute dicerie e false informazioni. Col tempo, il fenomeno si sarebbe così ingigantito da mantenere esso stesso il segreto, complici i pochi sostenitori e la stragrande maggioranza degli scettici. Qualcuno pensò bene di dar vita ad un business e questo contribuì ad alimentare lo scetticismo che fa gran presa su una società materialista.

  • #33

    marisadibartolo (sabato, 18 agosto 2012 14:10)

    avete già detto tutto, ma aggiungo la mia idea: Assange secondo me sa più di quel che vuol far credere, come ne sanno anche altri, in particolare capi di governo, forse lo stesso Obama. Assange ha promesso di tacere, e tacerà (per ora); ma troverà il modo di far conoscere qualcosa di essenziale,pur senza figurare come direttamente implicato nella diffusione delle notizie. Quindi... occhi aperti e orecchie aperte, raga!

  • #34

    Anonimo (mercoledì, 24 giugno 2015 14:31)

    Mi sa tanto di balla che i raeliani hanno premiato assange