Moria di Uccelli: l'inizio delle fine, Cecchi Paone Vs Degan

Adam Kadmon è una figura della sapienza mistica ebraica associata ai passaggi prima della Creazione, al suo svolgersi ed al significato dell'origine di essa racchiusa negli elementi del suo sviluppo. Ma è anche un collaboratore di Mistero, che usa questo pseudonimo perchè minacciato dal governo americano (sic!). Almeno questo è sostenuto da Raz Degan che ieri nel suo italiano incerto si è lanciato in tesi strampalate, dando il via al momento più imbarazzante di Mistero, quello sull'indagine riguardante la moria di uccelli nel globo. Un argomento interessante che poteva essere spiegato scrupolosamente è diventato un concentrato di servizi di studio aperto, con musichetta di sottofondo e molto "fumo". A concludere un siparietto tra Degan e Cecchi Paone, che ha messo insieme argomenti che con il caso dei volatili morti non centrano nulla. Alla fine del video poi il presentatore si lancia in un'esortazione tarantolata a "pregare". Demenziale. A seguire il video

Scrivi commento

Commenti: 12
  • #1

    Marco V (venerdì, 14 gennaio 2011 11:00)

    Degan vs Cecchi Paone...maronna mia che tristezza...

  • #2

    Padano vero (venerdì, 14 gennaio 2011 12:17)

    Muoiono gli uccelli e chiamano a parlarne cecchi paone......

    .... dove ci sono uccelli ormai lui è sempre presente.
    Non so se mi spiego.

  • #3

    Marcy (venerdì, 14 gennaio 2011 14:36)

    inseriamo la "V" di volatili tra PA-ONE...traetene voi le dovute conclusioni

  • #4

    Marco V (venerdì, 14 gennaio 2011 14:39)

    Ahahah...

  • #5

    SalvoPa (venerdì, 14 gennaio 2011 14:53)

    Odioso..per lui esiste soltanto la scienza,tutto il resto non esiste.Tristezza infinita...umiltà prossima allo zero

  • #6

    teo (venerdì, 14 gennaio 2011 15:21)

    ti spieghi ti spieghi... :D
    ahahah

  • #7

    Fire (venerdì, 14 gennaio 2011 16:55)

    Questo Adam Kadmon ci dice di guardare Google maps e si nota che sul continente africano questa moria anomala non si è verificata. Cosa manca in Africa si chiede. E risponde "mancano le antenne dell'HAARP". Questo perchè secondo lui gli uccelli in questione sarebbero stati indotti a suicidarsi dalle onde EM dell'impianto HAARP. Il bello è che si contraddice lui stesso perchè dice che anche se le onde del progetto HAARP hanno una portata nominale di poche centinaia di km,possono far rimbalzare queste onde su un determinato strato dell'atmosfera- la Ionosfera-, e quindi dirigerli dove vogliono. Se non sbaglio le notizie ci dicono che a essere colpita di più è una determinata specie. Non si è chiesto che magari la specie in questione non è una specie africana o che comunque non abita in quella regione?

  • #8

    LORENZO M. (venerdì, 14 gennaio 2011 18:06)

    Ma perchè ogni volta chiamano quello stolto patentato a commentare notizie interessanti!?!?Probabilmente perchè sono autolesionisti o pechè pur di fare un po' di dannato audience chiamerebbero uno scimpanzè a farsi le treccine con i peli delle ascelle....mi dispiace ma mi devo unire al sito....veramente demenziale e ridicolo.

  • #9

    sbirulino (venerdì, 14 gennaio 2011 19:28)

    ritengo che alcuni arcani ( maya ) e altri vadano lasciati
    ( studiosi )
    per quello che si può dire in merito.. la logica ( trova sempre le cause esatte ) di tali morie di animali..
    per le ( persone ) tali fenomeni non porranno danni..
    ma un punto deve essere ( chiaro x tutti )
    con la natura e altro non si deve scherzare ( inquinanti )
    se non si vuole fare la fine di ......?
    cordiali saluti
    da
    sbirulino..

  • #10

    *IraTenax* (venerdì, 14 gennaio 2011 21:47)

    che fritto misto...

  • #11

    Jack87 (lunedì, 17 gennaio 2011)

    Ciao Fire. Quella della ionosfera sembra una cosa assurda ed invece è vera. Lo so perchè ho un orologio Casio radio controllato. L'antenna più vicina a noi è quella situata in Germania. Quell'antenna, come le altre 5 situate nel resto del mondo hanno una portata di circa 1500km, eppure (specialmente di notte) le onde si riflettono sulla ionosfera e arrivano fino a noi. Io sto in centro Italia ma arrivano anche più in giù perchè noto che di giorno la potenza di segnale radio è 1 tacca su 3 mentre di notte è quasi sempre 3 su 3. :)

  • #12

    Fire (lunedì, 17 gennaio 2011 17:08)

    Ciao Jack87. Io in realtà non dico che non si possono far rimbalzare determinate onde sulla Ionosfera o altri strati atmosferici. Infatti se la memoria mi assiste determinati modelli di radio rice-trasmittenti militari funzionano così. Quella che è per me la cosa sensa senso,è che secondo questo teatrale individuo di nome Adam Kadmon,non si sarebbe verificata alcuna moria anomala di uccelli in Africa perchè non c'è la presenza fisica delle antenne HAARP in quel continente. Ma se è lui stesso che ci dice che è possibile dirigere queste onde EM su qualsiasi punto del pianeta "rimbalzandole",che c'entra il fatto che -sempre secondo lui- lì non ci sono antenne? Capisci dove voglio arrivare? Spero di essermi spiegato.Ciao.