L'Argentina crea una commissione per lo studio degli Ufo

L'Argentina ha annunciato la creazione di un'agenzia che si occuperà di far luce sugli avvistamenti Ufo. In particolare la commissione sarà gestita dalla Fuerza Aerea del paese, nel suo comparto militare. 

Il Direttore delle Relazioni Istituzionali della Fuerza Aerea argentina, il Capitano Guillermo Tealdi, ha confermato al telegiornale dell'emittente argentina Telefè che ci sono due casi di avvistamenti che non hanno potuto catalogare in modo convenzionale, affermando che la missione della Fuerza Aerea è quella di mantenere la sicurezza dello Spazio Aereo.
La notizia è stata accolta con gioia da Sylvia Perez Simondini membro del CEFORA (Argentinean Republic Committee for UFO Phenomena Studies).

La Simondini spiega: "Nel nostro ultimo congresso, soprattutto in Uruguay, sono stati seguiti numerosi casi ufo dalla Air Force uruguaiana, a quel tempo, ho ricevuto i saluti di di Robert Muller, Direttore della II Unità di Brigata Aerea Paraná, dal colonnello Ariel Rios Sanchez, da Ademar Gevaerd direttore del Brazilian UFO Magazine, che è il coordinatore del declassamento del fenomeno UFO in Brasile, al fine di sollecitare l'Air Force Argentina verso un obiettivo comune di divulgazione sui files degli OVNI.

 

Il CEFORA, (Comitato della Repubblica argentina di studio sui fenomeni UFO) è stato creato per questo obiettivo, mettere l'Argentina alla pari con molti paesi in cui i file di UFO sono stati declassificati. Questa notizia ci dà qualche speranza nel credere che possa partire una divulgazione di partenza, e l'Argentina possa anche ottenere la declassificazione UFO completa. La Simondini continua: E consigliabile  assumere un atteggiamento critico da parte nostra, così avremo la sicurezza di una buona ricerca responsabile e scientifica."

Scrivi commento

Commenti: 5
  • #1

    Scettico (mercoledì, 29 dicembre 2010 19:14)

    Qui tutti creano commissioni...ci sono un sacco di commissioni, ma nessun caso da commissionare...tante parole, e nessun ufo!

  • #2

    Lorenzo (mercoledì, 29 dicembre 2010 21:11)

    Si farebbe prima a dire la verità, se la si conosce.
    Istituire commissioni in varie parti del mondo non serve a nulla, è solo una perdita di tempo o uno specchio per allodole, senza contare che queste persone dovranno percepire uno stipendio, quindi non possono che costituire un costo.

  • #3

    Lorenzo (mercoledì, 29 dicembre 2010 21:13)

    Proprio nessun UFO no.
    La maggioranza delle segnalazioni avranno sicuramente una spiegazione,poche altre non ancora.

  • #4

    Daniele (giovedì, 30 dicembre 2010 14:34)

    Ridicole queste commissioni! ce ne fosse una che abbia cavato un ragno dal buco! e come dice Lorenzo solo spese inutili! e l'inganno continua...

  • #5

    francesca (giovedì, 10 febbraio 2011 18:31)

    sapete perché ci sono gli avvistamenti ufo in argentina ? io si so molte cose degli ufo e perché vengono avvistati ho altro e certo non vengo a dirlo a voi ma posso solo dirvi che in argentina si trova un ragazzo minorenne che a dei doni e un segno nel corfo ragigurante metta di un cerchio del grano di un uomo che a aposto delle mani delle alli di farfalla e che ci sono altri ragazzi in tutto il mondo che anno pure questi altri segni