Ufo su Boston, mistero svelato

Nei giorni scorsi aveva suscitato clamore negli stati uniti un avvistamento nei cieli di Boston. L'oggetto misterioso ripreso con il cellulare da Bryan Fains un afroamericano appassionato di ufo, è  finito su Fox News. Il velivolo misterioso solcava i cieli della metropoli americana in tarda serata. Le immagini erano chiare, si trattava di un oggetto blu, che emenava una luce che gli esperti avevano classificato simile a quella prodotta dai LED. Per la nitidezza e l'eccezzionalità della ripresa il video aveva avuto molto successo e così qualcuno che ha visto il servizio ha finalmente chiarito il mistero. Dopo il salto vi mostriamo cos'era in realtà.

Ecco il mistero svelato, l'oggetto non è altro che un drone, un velivolo telecomandato autonomo, che ha nella sua scossa delle forti luci led di un blu intenso. Le immagini parlano da sole. Per una volta la tv è servita per chiarire il mistero. Sicuramente modelli come questi sono causa di una serie di avvistamenti anche clamorosi, e costituiscono insieme alle lanterne cinesi un motivo di riconoscere un ufo e un semplice aereo in scala telecomandato.

Scrivi commento

Commenti: 11
  • #1

    ufo: poco extra e molto terrestri (mercoledì, 17 novembre 2010 10:07)

    DAL SITO DEL QUOTIDIANO "LA STAMPA" DEL 16.11.2010:

    Traffico in tilt per i "voli fantasma" dei super-ricchi. Sfrecciano con gli aerei privati e pagano le multe
    ILARIA MARIA SALA
    HONG KONG
    Misteriosi oggetti volanti solcano i cieli cinesi, ritardando e deviando voli e facendo perfino chiudere aeroporti. I controllori aerei in diverse località cinesi hanno più volte lanciato l’allarme: oggetto volante non identificato. E gli aeroporti in questione sono stati chiusi per più di un’ora. Ma per quanto la Cina sia uno dei Paesi al mondo maggiormente entusiasti all’idea dell’esistenza degli alieni, guardando più da vicino il problema si scopre che l’allarme non è dato dall’arrivo improvviso di creature dallo spazio, bensì da voli illegali compiuti senza preavviso da jet privati ed elicotteri: ultimo capriccio dei superricchi cinesi, che preferiscono pagare l’eventuale multa (che va dagli 800 euro circa fino a un massimo di novemila) che non dover sottostare a lungaggini burocratiche e prenotazioni del corridoio aereo.

  • #2

    Tex (mercoledì, 17 novembre 2010 10:51)

    questo è l'esempio che molti avvistamenti sono farlokki.
    Ma non dimostra che quell'1% sia di origine umana, anzi, i falsi si scoprono questo vuol dire che i pochi veri sono autentici.
    Gli ufo alieni esistono e lo provano i filmati della nasa, le testimonianze degli astronauti in pensioni, e molte altre prove.

  • #3

    Daniele (mercoledì, 17 novembre 2010 11:24)

    Giusto Tex! Il 99% sono solo suggestioni,fenomeni atmosferi o falsi avvistamenti,ma rimane quell' 1% che ci da conferma che gli UFO provengono dallo spazio..quindi da una civiltà extraterrestre,anzi più di una..

  • #4

    Malacchia (mercoledì, 17 novembre 2010 11:26)

    Figo l'ereo mobile sarà di quelli che vanno a benzina?

  • #5

    Lorenzo (mercoledì, 17 novembre 2010 17:53)

    Forma triangolare, luce azzurra, nessun rumore ... Poi era un aereo radiocomandato, ma porca miseria è mai possibile che basti una luce in cielo a far gridare immediatamente all' UFO ? Certo che si, basta essere di notte ad una distanza tale da riuscire a scorgere un punto ed immaginare una forma. Concordo sull' 1% di casi da considerare come avvistamenti verosimili di UFO intesi come navette spaziali.

  • #6

    Scettico (mercoledì, 17 novembre 2010 19:08)

    basta perchè con questo maledetto you tube tutti caricano le porcherie che vogliono e hanno visibilità poi lo taggano con scritto UFO e il gioco è fatto

  • #7

    sherwood (mercoledì, 17 novembre 2010 21:24)

    x scettico

    Evviva youtube lo strumento più anarchico che ci sia... niente regole, ognuno ci carica quello che vuole, come vuole, quando vuole...

  • #8

    Elisa (mercoledì, 17 novembre 2010 21:35)

    scettico veramente il filmato è andato in nonda su foxnews il primo canale di informazione americano, guardati le immagini. Quindi hai toppato alla grande :))

  • #9

    Thomas88 (giovedì, 18 novembre 2010 13:27)

    L'avvistamento Ufo in questione è stato registrato sopra Centreville, in Virginia.
    Non a Boston...

  • #10

    Scettico (giovedì, 18 novembre 2010 18:01)

    Boston Centre ville è una zona della virgina Thomas :P

  • #11

    Thomas88 (giovedì, 18 novembre 2010 19:56)

    Ah, Ok!
    Gli USA sono immensi ed i nomi si ripetono...
    Come era scritto nel titolo pensavo che Ufoonline avesse sbagliato (capita...) intendendo la città del Massachusetts; ho sbagliato io!
    ;)