La Lega e gli alieni: Borghezio chiede di aprire gli archivi Ufo

"Desecretare gli atti sugli ufo per consentire agli scienziati di studiare il problema". Lo ha sostenuto Mario Borghezio, eurodeputato leghista, che ospite della trasmissione di Radio2 "Un Giorno da Pecora", ha rivelato di essere da tempo interessato a questo tema. ''Non credevo agli ufo, poi sono stato sollecitato da molte associazioni alla desecretazione dei dati e ho cominciato a documentarmi. E' molto probabile -ha spiegato Borghezio- che ci siano degli extraterrestri, non mi dispiacerebbe avere quest'esperienza, anche perche' nell'immaginario sono verdi e questo e' gia' un buon presupposto''. E se venissero in Italia? ''Gli direi di giudicare l'Italia dalla Padania -ha concluso Borghezio- li facciamo atterrare sul prato di Pontida''.

Borghezio non è nuovo a battaglie sull'apertura degli archivi segreti. Gia il 7 luglio di quest'anno, a fianco del professor Massimo Teodorani, aveva fatto una conferenza stampa a Strasburgo. Tema dell’incontro con i giornalisti: la declassificazione dei documenti relativi agli Oggetti Volanti Non Identificati. Teodorani, nell'occasione aveva tenuto una sorta di lezione con tanto di proiezione di diapositive. Come detto Mario Borghezio è da un anno circa una “new entry” nella popolazione di coloro che seguono questo tema. Il suo passaggio dallo scetticismo al credere che non siamo soli nell’Universo. Non solo: da quando si è tuffato nella tematica ufologica, si è anche persuaso dell’azione di copertura che i governi stanno effettuando. Il suo scopo, dichiarato, dichiaratissimo, è di sfruttare il profilo di politico per fare qualcosa di profondo.

Ed ecco il testo presentato qualche mese fa al Parlamento Europeo:

 

Il Parlamento europeo,
– visti gli articoli 4, 179, 180 e 189 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea,
– visto l’articolo 123 del suo regolamento,
A. considerando che nel 1978 la 33a Assemblea generale delle Nazioni Unite dette formale riconoscimento al problema degli UFO,
B. considerando che nel 1993 è stata presentata al Parlamento europeo una risoluzione, firmata dal fisico italiano Tullio Regge, volta ad estendere a livello europeo le competenze investigative in materia di Ufo all’unico ente governativo allora esistente in Europa (il Sepra, oggi Geipan),
C. considerando l’interesse per il fenomeno degli Ufo di molti esponenti della comunità scientifica, che hanno denunciato l’occultamento sistematico dei dati,
D. considerando che uno studio del materiale raccolto dai governi di tutti gli Stati membri avrebbe importanti ricadute scientifiche e tecnologiche,
1. ritiene essenziale l’istituzione di un Osservatorio scientifico per l’analisi e la divulgazione dei dati scientifici sinora raccolti dai vari enti e governi europei;
2. chiede l’apertura degli archivi pubblici sugli Ufo e la desecretazione da parte degli Stati membri, per consentire ai cittadini e ai mass media la pubblica fruizione di tutti i documenti;
3. incarica il suo Presidente di trasmettere la presente dichiarazione, con l’indicazione dei nomi dei firmatari, al Consiglio, alla Commissione e ai governi degli Stati membri.

A seguire il video di alcune delle dichiarazioni dell'onorevole della Lega sul tema ufologico.

Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    Yale (lunedì, 04 ottobre 2010)

    Borghezio ha tanto a cuore gli alieni ma dovrebbe imparare a rispettare per prima cosa gli esseri umani. Detto questo dal punto di vista dei cover up lo appoggio nella sua battaglia, sperando che ottenga qualcosa.

  • #2

    Elisabetta (lunedì, 04 ottobre 2010 14:55)

    hahahah la foto è fantastica *_*
    Scherzi a parte consiglio a borghezio di prendersi a cuore gli alieni e lasciare in pace gli italiani.
    PS: la padania non esiste ;)

  • #3

    Gioele (lunedì, 04 ottobre 2010 16:25)

    non conta il mezzo ma lo scopo. Se per arrivare alla verità si deve passare per borghezio il gioco vale la candela. Non fate gli schizzinosi e vediamo che succede :))

  • #4

    Lorenzo (lunedì, 04 ottobre 2010 17:12)

    Alieni verdi ? Mica tutti !
    Gli Arturiani sono rossi ... povero Borghezio, nessuno glielo dica eh !?!

  • #5

    BB (lunedì, 04 ottobre 2010 17:55)

    anche marte è il pianeta rosso, insomma siamo circondati da comunsti.

  • #6

    Spec3 (lunedì, 04 ottobre 2010 18:37)

    ahhhaaa...borghezio in reatla' vuole creare la padania intergalattica! XD

  • #7

    TheUnidici (martedì, 05 ottobre 2010 00:52)

    Borghenzio si sarà documentato poco, o forse male (ossia a modo suo!!) ; gli alieni non sono verdi....al max sono chiamati "grigi"!! Speriamo più che altro che gli extraterresti non ci giudichino troppo negativamente.....visto che Borghenzio è il nostro rappresentante istituzionale!!

  • #8

    *IraTenax* (martedì, 05 ottobre 2010 16:03)

    i rettiliani sarebbero verdi mi sa... o no? comunque sia la sua dedizione è sicuramente maggiore di quella che gli scettici per partito preso dimostrano ogni giorno e non solo a riguardo di eventuali e.t..

  • #9

    GAB (sabato, 09 ottobre 2010 01:59)

    Troviamo gli alieni... ma poi fuori dalla padania!!

  • #10

    marco (martedì, 08 marzo 2011 16:00)

    avanti cosi borghezio viva la padania.