Nasa: eruzione solare del 2013 paralizzerà la Terra

La Nasa lancia l'allarme per un'eruzione solare prevista per il 2013 che preoccupati i governi di tutto il mondo. Secondo la National Academy of Sciences l'«apocalisse magnetica» metterà ko il trasporto aereo, i Gps, i servizi finanziari e le comunicazioni radio, comprese quelle militari. L'eruzione è il culmine di una fase di intensificazione dell'energia solare che si verifica periodicamente ogni 11 anni e nel 2013 sprigionerà una potenza pari a 100 bombe all'idrogeno. I danni economici stimati saranno superiori a quelli dell'uragano Katrina. La Nasa sta utilizzando decine di satelliti, tra cui il Solar Dynamics Observatory, per studiare e scongiurare la minaccia. Il ministro della difesa britannico Liam Fox sta studiando contromisure adeguate per la protezione delle reti di comunicazone a eventuali attacchi terroristici. Qualche collegamento con la profezia Maya della fine del mondo nel 2012 ?

In realtà è necessario fare un po' di chiarezza: le tempeste geomagnetiche sono un fenomeno reale, e la loro capacità di fare danni è dimostrata dagli avvenimenti di un passato non troppo lontano; nel 1989, per esempio, sei milioni di persone in Canada restarono senza corrente per alcune ore, e verso l'inizio del secolo scorso, nel 1921, si registrò una tempesta ancora più potente.

 

E' chiaro che la capacità di prevedere le tempeste magnetiche è importante; infatti per il 2013 è davvero prevista la possibilità di una tempesta magnetica di intensità eccezionale (di quelle che si verificano all'incirca ogni 100 anni) dovuta all'aumento dell'attività solare e in grado, in teoria, di compromettere i sistemi su cui facciamo affidamento ma, proprio perché lo sappiamo, sappiamo anche quali contromisure prendere.

 

La Nasa ha per questo messo in allerta il mondo. Potete caricare il rapporto di 144 pagine ( in inglese ) cliccando qui.

Commenti: 17 (Discussione conclusa)
  • #1

    elio (giovedì, 23 settembre 2010 14:56)

    Le tempeste solari sono il vero pericolo dell'estinzione di massa sulla terra insieme ai lampi gamma. Questo è solo il preludio, sono convinto che arriveranno notizie ancora più sconvolgenti, e chissà che le abbiano già per le mani e le nascondano aspettando solo il momento giusto per renderle pubbliche!

  • #2

    Fire (giovedì, 23 settembre 2010 16:02)

    Già è quel che penso anche io! Non posso non pensare a quanto saremo vulnerabili e chissà per quanto tempo poi..non resta da sperare che venga messo in campo qualche contro-misura; d'altronde è già da un pò che si sapeva sarebbe successo, non capisco perchè se nè parli sui tg solo ora.

  • #3

    LORENZO M. (venerdì, 24 settembre 2010 13:07)

    Per quanto riguarda le tempeste solari è a dir poco ridicolo dire che possano causare l'estinzione dell'umanità....certo,possano causare molti danni all'economia,ai trasporti,insomma,molti disagi però da qui a dire che sarà la fine per noi è assurdo,ma tanto ormai è inevitabile qualche commento stupido di qualche rintronato di turno sia pubblicato,ormai fà parte della normalità....

  • #4

    Fire (venerdì, 24 settembre 2010 14:07)

    Ridicolo?
    I Gamma Ray Burst(GRB), in italiano, esplosioni di Raggi Gamma, sono i fenomeni più energetici che gli astronomi osservano nell’Universo. Questi eventi sono scatenati da massicce esplosioni ed enormi quantità di energia che vengono focalizzate in sottili raggi che vengono sparati nell’Universo a tutta potenza. Questi raggi sono cosi concentrati che possono essere visti da una parte all’altra dell’Universo visibile, e permettono agli astronomi di sondare la storia dell’universo stesso. Se un evento simile avesse luogo nella nostra galassia, e se noi ci trovassimo nella direzione di questi raggi, gli effetti sarebbe catastrofici e potrebbero portare ad una totale estinzione. Con buona pace delle chiacchere!!

  • #5

    devil (venerdì, 24 settembre 2010 18:48)

    era prevedibile una notizia del genere mi domando se ci saranno cambiamenti climatici i signori che ci comandano tengono il becco chiuso per non allarmare noi poveri mortali mi aspetto un ulteriore notizia peggio di questa sono stato con la mia compagna in norvegia e li le cose le prendono su serio cioe sanno qualcosa e poi c'e una zona off limis hai piedi di una montagna non so cosa ci sia ho scattato delle foto appena possibile le pubblico.

  • #6

    Siux (venerdì, 24 settembre 2010 19:57)

    E se fosse tutto vero i giornali che fanno dormono?
    Insomma il 2013 è dietro l'angolo io sarei terrorizzato, ho letto che potremmo tornare al medioevo O_O

  • #7

    LORENZO M. (sabato, 25 settembre 2010 08:18)

    Beh almeno mi divertireri ad allenarmi con la spada....comunque Fire so cosa sono i GRB ma della loro esistenza,in cosa consistano realmente,delle modalità in cui si propagano e della loro pericolosità si sa ancora pochissimo.Fino ad oggi ci sono solo teorie a riguardo e non si può prendere una supposizione come verità scientifica.

  • #8

    Alessio (sabato, 25 settembre 2010 08:40)

    Se penso che nelle le varie nazioni questi studi, tecnologie e aree di lavoro vengono create grazie al contributo mensile di ogni cittadino umano, è sconfortante sapere che che nonostante tutto non abbiamo diritto di conoscere, ne di essere aggiornati su quello che potrebbe essere il nostro futuro.
    Una marea di menzogne e mezze verità ci vengono spesso dette ed io, a questo punto, per non sapere nulla vorrei non contribuire più a questo progetto.

  • #9

    mark (sabato, 25 settembre 2010 19:05)

    la tempesta solare arriverà il 21.12.2012.
    le autorità hanno già diramato la notizia indirettamente con film e trasmissioni televisive varie. bene per chi ci crede. gli altri si ritengano avvisati. non avrebbe alcun senso far crollare l'economia mondiale con messaggi ufficiali.
    per quanto mi riguarda ho già avvistao i familiari che nel 2012 il pranzo di natale lo anticipiamo al 20 dicembre giusto per farci gli auguri e affrontare gli eventi con la pancia piena...

  • #10

    Eneo (sabato, 25 settembre 2010 22:43)

    mettetevi d'accordo...girano diecimila date: si va dal 2012 al 2118.

  • #11

    LORENZO M. (domenica, 26 settembre 2010 08:24)

    Dato che ci sei nasconditi nel panettone,forse li sei al sicuro....

  • #12

    Maxi (domenica, 26 settembre 2010 10:28)

    Beh, io credo che La N.A.S.A Non sia all'altezza di Fare qualcosa per il pianeta,Noi siamo una razza ancora troppo primitiva...Se eravamo una razza tecnologicamente avanzata avremmo di sicuro trovato un altro pianeta su cui vivere e trasferirci subito...Ultimamente i Media hanno sparato tante di quelle date... 2012,2060,2063 e 2118 Dico Io che motivo c'è di sparare tante date,Di dare tante spiegazioni diverse tra loro????

  • #13

    devil (domenica, 26 settembre 2010 10:59)

    in tutta questa storia un po di verita c'e'noi siamo una razza troppo ottimista e questo il nostro sbaglio quando poi uno va al potere la sua prima missione e guadagnare un mucchio di soldi e fregarsene degl'altri poveri noi che fine....

  • #14

    MARK (domenica, 26 settembre 2010 11:13)

    Per Lorenzo M.
    se vuoi il panettone lo mangiamo insieme nel tuo bunker il 22.12.2012(se mi apri la porta)tanto ne avanza sempre, porto anche un paio di bottiglie di quello buono così poi ce la racccontiamo tutta la sera :-)

  • #15

    Schnurrbart (giovedì, 08 marzo 2012 21:05)

    Certo che di scemenze ne girano per l'Universo!!!!!

  • #16

    Adriano (venerdì, 09 marzo 2012 22:29)

    Senza aver approfondito troppo l'argomento, quel che mi viene spontaneo pensare è che se è vero il fatto che ogni 11 anni ci sono eruzioni solari di dimensioni esagerate, avrei ad oggi, dovuto constatarne almeno 4 ed aver vissuto momenti di decisa tragicità. Questo non è avvenuto, pertanto invito a vivere ogni giorno come fosse il primo che viviamo e non il penultimo o giù di li. Non facciamo altro che farci e fare del male.

  • #17

    franco (venerdì, 02 novembre 2012 19:31)

    tutto cio' era gia scritto da secoli leggete la bibbia e vi renderete conto che tutto era gia' stato predetto, ma qui' non si tratta di nostradamus dei maya ecc. chi lo ha predetto e' stato nientedimeno che il figlio di Dio. e lui disse
    "apriamo il nostro cuore non la nostra mente." ognuno faccia quello che vuole, ma almeno mediatiamo anche perche' quanto tempo rimarra' ancora?