Cina nuovo avvistamento ufo, 4 oggetti volanti nel cielo

Un altro avvistamento di ufo nei cieli cinesi dopo quello della settimana scorsa. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina. Dopo che il sette luglio scorso l'avvistamento di un ufo aveva bloccato l'aeroporto di Hanghzhou nel sud, ieri quattro oggetti volanti non identificati sono stati notati nei cieli di un parco della municipalita' di Chongqing, nella parte sud occidentale della Cina. Molti i testimoni che giurano di aver visto i medesimi velivoli, oggetti volanti con quattro forti luci a forma di diamante, che avrebbero volato per oltre un'ora sullo Shaping Park della citta' industriale cinese. Come per quelle dell'Ufo di Hanghzhou, le foto degli ufo avvistati ieri sera a Chingqing sono state messe online. Tre dei quattro velivoli avevano luci bianche mentre uno aveva la luce rossa. Tutti i dettagli a seguire.

Non si conosce l'origine dei velivoli, come non e' ancora chiara l'origine dell'Ufo che la settimana scorsa ha fatto chiudere l'aeroporto di Hanghzhou per oltre un'ora. Una commissione di sei esperti e' volata ad Hanghzhou, senza pero' riuscire a districare la matassa, anche perche' non hanno ricevuto come richiesto dalle autorita' aeronautiche le immagini dei radar che, secondo le notizie ufficiali, sono stati spenti quando e' stato chiuso l'aeroporto. Il diniego delle immagini, fa emergere di nuovo l'ipotesi che l'ufo avvistato ad Hanghzhou abbia qualche legame con i militari, ipotesi avanzata gia' nei giorni scorsi.

 

Nel frattemo in Cina la febbre ufo sale ulteriormente, e impazzano i dibattiti televisivi.

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    LORENZO M. (sabato, 17 luglio 2010 10:02)

    Incredibile....probabilmente a noi sembrerà che in questi periodi ci sia un invasione però in realtà penso che il fenomeno giustamente sia aumentato ma la verità è che la nostra capicità di immortalare qualcosa di strano nel cielo è aumentata.Vi faccio un esempio famosissimo ROSWELL.A quei tempi l'insbbiamento dei militari funzionò per un semplice motivo,ovunque tu fossi l'unico a disporrre di una macchina fotografica o di una cinepresa prrobabimente era il fotografo,inoltre se consideriamo che ROSWELL prima dell'UFO crash era semplicemente una cittadina sperduta nel deserto i conti tornano.Ritornando al disorso di prima oggi giorno chiunque di noi possiede una apparecchio in grado di scattare foto o video,anzi spesso ne possediamo più di uno.Poi vi è un'altro fattore fondamentale,internet.Oggi chiunque può immettere file,foto,video sul web e chiunque può vederli.Comunque sono felice in ogni caso e vi spiegoil perchè.Se fosse un velivolo alieno sarebbe una delle tantissime prove a favore dell'ipotesi che loro visitono il nostro pianeta(su cui penso che ormai poche persone abbiano dei dubbi),se fosse un velivolo terrestre segreto sarei felice nel vedere i passi avanti della nostra tecnolgia e della nostra conoscienza dell'universo in tutti i suoi misteri,il che mi renderebbe orgoglioso.Purtroppo dalle immagini del video non si può individuare ne se si tratti di un U.F.O,di un velivolo,escluderi a priori che si tratti di un falso poichè sono moltissime le testimonianze.

  • #2

    dubbioso (sabato, 17 luglio 2010 10:44)

    ma le foto dove sono? è quella dell'articolo? perchè non si è capito ! grazie..

  • #3

    Sauro (lunedì, 19 luglio 2010 00:14)

    Stasera domenica 18 luglio 2010 dopo le 22,00 con mia moglie ho assistito allo strano volo di una di queste palle di fuoco. Ero nelle condizioni migliori per vedere con ampia visuale, stavo infatti a godermi il fresco sul lastrico solare della mia abitazione. La enorme palla di fuoco direzione Est-Ovest è passata a forte velocità ad una elevazione di 120 gradi, ha incrociato in quota un aereo decollato da Capodichino ed è scomparsa dopo poco più di un minuto in prossimità dell'Aereoporto fra le nuvole.Ho provato a fotografare ma non ci sono riuscito. Una giovane signora che pure ha visto è sicura si tratti di una mongolfiera, non ne sono proprio convinto anche dopo aver letto l'articolo sul mattino ed aver visitato il sito http://www.skylanterns.net/It/index.asp. Vi è una differenza enorme per dimensione, perchè era una palla interamente avvolta dal fuoco ed il suo nucleo centrale un pò più scuro era a forma di trottola. Inoltre le lanterne del sito vanno in alto quasi in verticale mentre la palla di fuoco che abbiamo visto percorreva il cielo a velocità sostenuta da est ad ovest senza vuoti di fiamma cioè con sagoma del fuoco regolare ed intenso. Se si tratta di un gioco non sò questa è la mia testimonianza.

  • #4

    Michele (lunedì, 19 luglio 2010 07:05)

    Certo, ultimamente se ne vedono di oggetti volanti non identificati, oggetti globulari, ellissoidi, palle di fuoco e quant'altro... Ma se è vero che queste "macchine" volanti, dotate come sono di una tecnologia superiore, capaci di spostarsi da una parte all'altra dell'universo in pocchissimo tempo (quindi sul nostro pianeta potrebbero passare dal polo nord al polo sud in una manciata di secondi!) non capisco perchè io (e tanti altri come me) non ho visto l'ufo avvistato recentemente in cina, oppure in messico, ma senza andare così lontanto, quello avvistato e filmato mentre atterra su di un prato nel lazio in provincia di Fondi (vedi su youtube...). Insomma...Oramai sono così tanti questi oggetti tecnologicamente così avanzati che un po tutti dovremmo cominciare a vederne almeno uno! No?!?!
    Intendiamoci, io credo fermamente che non siamo soli in questo universo infinito (che poi così infinito non è, visto che ultimamente il suo confine sia stato stimato intorno ai 13-14 miliardi di anni-luce). Però cavolo.... vorrei vederne uno anche io di questi oggetti volanti non identificati! Forse per qualcuno già identificati ;-)