dom

13

giu

2010

Cerchi nel grano a Varano (Ancona)

Un cerchio nel grano è comparso il 10 Giugno 2010 nella campagna di Varano. Il crop circle è visibile dalla collinetta di Montacuto, a poche decine di metri dal bivio per proseguire in direzione stadio.
Il disegno rappresenta una sorta di spirale con due cerchi interni. Non si esclude ovviamente che possa essere l'opera di qualche burlone poiché, dalla strada che rasenta il campo di grano, si nota un piccolo stradello che potrebbe essere stato utilizzato da qualcuno. A prima vista tutto sembra frutto di una ragazzata improvvisata. Ecco le foto.

Scrivi commento

Commenti: 46

  • #1

    LORENZO M. (lunedì, 14 giugno 2010 07:46)

    Si,sospetto fortemente che si tratti di una ragazzata poichè anche in ltri cerchi nel grano molto più famosi e complessi a livello geometrico, che sono riconosciuti come falsi;i falsari hanno cancellato le prove come piccoli sentieri o altro che potessero permettere agli ivestigatori di capire al primo colpo se fosse un falso o no.Detto ciò non credo che si tratti di opere aliene o di falsari esperti,ma semplicemente di ragazzi annoiati.

  • #2

    IraTenax (lunedì, 14 giugno 2010 09:12)

    Sembra proprio un falso, comunque meglio che facciano cerchi nel grano che gettare sassi dai cavalcavia... questi ragazzi annoiati! ;)

  • #3

    taz (lunedì, 14 giugno 2010 09:51)

    é fatto anche molto male !

  • #4

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:07)

    E' una porcheria.

  • #5

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:09)

    Molto bello questo: http://www.segnidalcielo.it/WalbyryHillOH2600.jpg

  • #6

    pj (lunedì, 14 giugno 2010 17:23)

    anche se questo e' sicuramente un falso,c'è molto movimento nei cieli in questo periodo.......

  • #7

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:24)

    Il cropcircle lo si può anche "leggere" da quel puntino che vogliamo associare alla Terra, verso la coda del serpente (Quetzalcóatl o Viracocha che dir si voglia dipende se si volgiono considerare i Maya o gli Aztechi). Perchè no ?
    Vero è che ci sono due rigonfiamenti che sembrano diventare cerchi concentrici molto fitti che poi restano tali ma con dimensioni a decrescere.

  • #8

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:29)

    Vero o falso che sia pj, io la considero una forma d'arte e la valuto per quello che è.
    Se l'alieno vuole comunicare, considerato che è da millenni che è tra noi, allora sa benissimo come fare. Noi abbiamo insegnato ai gorilla il linguaggio dei segni, pensa te se loro non si possono abbassare a scrivere.

  • #9

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:36)

    Ti dirò di più: Se fino ad ora non abbimo capito un kaiser di quel ci han voluto dire, allora sono meno intelligenti di quel che sembrano. Se io volessi comunicare cone te e tu fossi francese, parlerei in Francese o in Inglese, sempre avendo appurato che tu lo comprendi, altrimenti nisba. Utilizzare il linguaggio figurato o quello logico implica due fattori: Il primo io vedo cio che voglio nella figura (vedi quadri astratti in cui c'è uno che spara un mucchio di c@zz@te e ti convince a credere che lui sa cosa ha voluto raffigurare il pittore) e l'altro è che la logica è una e non interpretabile, quinid sarebbe facile per tutti ragionar per logica e capire cio che si vuole dire.

  • #10

    pj (lunedì, 14 giugno 2010 17:40)

    senza alcun dubbio è una forma d'arte,il problema non è quello...

  • #11

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:43)

    Se io in una macchia ci vedo una farfalla con le ali spiegate ed a guardarlo bene vedo anche due facce contrapposte, (che è quello che mi ha proposto chi ma ha sottoposto la macchia e sa che almeno una è corretta) allora io ho poca fantasia oppure sono molto impulsivo: Se ci vedo una tetta, e la vedo ovunque , oppure trovo significati del tutto astrusi, allora è patologia.
    Calma, non voglio accusare nessuno è solo la linea di pensiero che mi pongo per valutare.

  • #12

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:49)

    Considerato che sono una persona molto aperta alle valutazioni altrui e molto aperta verso la ricerca di fonti sulle quali ragionare per farmi un'idea il più possibile distaccata dalla massa, se vogliamo considerare il 100% della casistica ufologia, per me è valido solo un 10% di quel 100%. Con questo volgio dire che ci credo anch'io alla presenza degli alieni ma conservo ragionevoli dubbi su quasi tutte le manifestazioni aliene che si volgioni attribuire agli alieni.

  • #13

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:56)

    Non mi piace il CICAP (scettici sempre e comunque), non mi piace Margherita Hack e la sua boria del so tutto io che altro non è stato se non imparare dai libri e ripetere la lezione agli studenti, non mi piace nessuno di coloro che non vogliono scendere dal piedistallo perchè non mettono in dubbio le loro idee e conoscenze, che non prendono in considerazione la fisica quantistica dove le certezze diventano punti di domanda ...
    Insomma, qualcosa di strano c'è. Teniamoci nel mezzo, continuiamo a studiare e poniamoci dubbi, ma non attestaimoci agli antipodi nell'affrontare un argomento che ha validi motivi per non essere accantonato con "E' assolutamente impossibile"

  • #14

    Lorenzo (lunedì, 14 giugno 2010 17:59)

    oppure "E' assolutamente possibile"

  • #15

    Olic (martedì, 15 giugno 2010 14:35)

    l'ufologia non ha bisogno dei cerchi nel grano, hanno fatto troppi danni. E' palese che sono fatti da esseri umani, si vede da come compaiono, dalle zone, dalle stagioni. Si capisce dal tipo di figura, se fossero davvero gli alieni i disegni sarebbero perfetti dall'inghilterra alla nuova zelanda, all'africa. Invece gli italiani pasticcioni fanno cerchi buffi perchè non li sanno fare, gli inglesi li fanno perfetti, gli africani non li fanno perchè non hanno soldi neanche per mangiarlo il grano.
    Ripeto io credo agli alieni ma è una forzatura parlare di ufo legati ai crop circles, fosse per me neanche gli farei troppa pubblicità.

  • #16

    pj (martedì, 15 giugno 2010 15:16)

    olic sono daccordo con te

  • #17

    LORENZO M. (martedì, 15 giugno 2010 15:58)

    Scusami olic ma non si può far di tutta l'erba un fascio e il tuo ragionamento a mio parere è troppo superficiale.E' vero che la maggior parte dei crop circles è fatta da umani e non da alieni,ma vi è pur sempre un 25% di casi inspiegabili,inoltre vi è un abbondante raccolte di testimonanzie che confermano(escluso qualche famoso fake)che dimostra la correlazione tra U.F.O,intesi come oggenti volanti non identificati in generale,e cerchi nel grano.Comunque rispetto la tua opinione.

  • #18

    Olic (martedì, 15 giugno 2010 16:14)

    Scusa tu loranzo, inspiegabili per chi? questo 25%?
    Non mi risulta che esistano differenze reali, se non leggende metropolitane tra cerchi veri e falsi...

  • #19

    lupo (martedì, 15 giugno 2010 16:59)

    quanto è facile stare dalla pare della razionalità che ci porta a vivere
    senza dubbi sereni delle nostre convinzioni , rassicurati delle 5 percezioni a noi tanto care.... è la verità e più comoda , ma ci sono persone che aprendo le finestre della propia curiosità , lottando in primis contro se stese sono riuscite a respirare quelle sfumature che la vita in abbondanza offre .queste persone piano piano hanno acceso tutti i loro senzi e posso vedere scorgere le meraviglie senza più filtri senza necessità di essere rassicurati , perchè sanno vivere nella serenità quotidiana senza la necessità di avere dati scientifici ufficiali , che invece di scoprire oggi tendono a coprire .
    questi uomini hanno permesso a noi di vivere dove e come viviamo , come stiamo cumunicando ora e molto altro .penzo che utilizzare la scienza sia buono ma lo sia molto di più utilizzare il nostro buon senzo racchioso nel profondo . i grandi hanno lottato contro le convinzioni del propio tempo , voi che fate ?

  • #20

    Spiedooo (martedì, 15 giugno 2010 17:14)

    Lupo ottima e lucida esposizione sottoscrivo in pieno.

  • #21

    Lorenzo (martedì, 15 giugno 2010 19:19)

    "questi uomini hanno permesso a noi di vivere dove e come viviamo , come stiamo cumunicando ora e molto altro"

    ehm Lupo, a me piace molto l'esposizione poetica, però quegli uomini di cui tu parli se ne sono posti problemi, hanno studiato soluzioni, hanno contribuito al progresso della scienza e della tecnica per il bene comune (quando è bene). Sarebbe bello vivere alla giornata senza preoccupazioni perchè c'è una risposta a tutto. La risposta la devi trovare impegnandoti, non tirando i remi in barca e dire ma si, oggi è una bella giornata chissenefrega se domani piove.

  • #22

    LUPO (martedì, 15 giugno 2010 23:05)

    bravo lorè , impegnarsi giusto . impegnarsi è anche avere la forza di
    fermarsi , prepara il propio terreno all 'ascolto .. . il cielo messaggiero nella notte e nel giorno offre curiosità forti vibranti ,
    ma quante volte ci sediamo pronti ad ascoltare ? la mia riflessione che esce dal cavo e vi raggiunge forze troverà simpatiche risonanze con i pensieri allineali o vicini a simili frequenze "x dirla scientificamente" , non vi avvicinate ,non vi allontanate , state li dove siete arriverò come la pioggia di questa sera e così me ne andrò . stare fermi , soli al buglio è un grandissimo sforzo per come ci hanno cresciuti ..eppure soprattutto per i principianti ci possono essere piacevoli sorprese ....io vi racconterò delle esperienze pazzesche che ho vissuto e che sento il momento di condividere ..se ricevcerò un vostro incoraggiamento sentirò che all' ascolto ci sono le persone giuste...
    i lupetti piango devo andare...

  • #23

    LORENZO M. (mercoledì, 16 giugno 2010 12:36)

    Be allora olic vuol dire che non sei informato se dici così perchè se consulti il database britannico(io l'ho visto su un documentario ma penso sia disponibile anche su internet dato che il governo inglese ha desecretato i file su gli ufo e cerchi nel grano)è palese che vi è una buona parte di cerchi che sono inspiegabili,ovvero vengono creati con impulsi elettro magnetici a alta potenza che distruggono lo stelo delle piante e eventuali insetti presenti durante la formazione del cerchio muoiono sul colpo.Adesso dimmi te se un branco di contadini dello YORKSHIRE o della campagna londinese possono disporre di questi mezzi avnzatissimi anche per l'esercito.I cerchi del grano a cui ti riferisci te(ovvero quelli fatti semplicemente schiacciando l'erba o peggio ancora tagliandola)sono(scusate il termine)delle emerite minchiate e giustamente come dici te sono evidentemente opera dell'uomo e del tutto spiegabili.IO mi riferisco a quella buona parte di cerchi di cui l'unica cosa che sappiamo è che non sono stati creati dall'uomo,poi se li fanno gli alieni o l'esercito si diverte così a sprecare delle tecnologie così avanzate non lo so ma sicuramente sono uno dei fenomeni più interessanti del nostro tempo(anche se in realtà pare esistano da sempre) e il fatto che gente si diverta a farli in tutto il mondo per attirare i giornalisti coglioni che li spacciano per veri non significa che tutto il fenomeno dei crop circles sia una bufala.Spero di averti chiarito le idee.

  • #24

    devil (mercoledì, 16 giugno 2010 19:57)

    scusate ragazzi buonasera a tutti, io ho visto un famoso video, in qui delle sonde disegnavano un bellissimo cropcircle, anche quello e un falso?quindi e un falso anche il famoso cropcircle, vicino arecibo?vi ricordo, che in quella zona e sorvegliata da militari, se dobbiamo come dice lorenzo fare tutt un erba un fascio, stiamo messi male, molto male.

  • #25

    Lorenzo (mercoledì, 16 giugno 2010 21:19)

    Buanasera a te devil,anch'io l'ho visto ed è l' unico fin'ora ad essere considerato attendibile per quanto riguarda la dinamica nella creazione dei cerchi nel grano, molte cose potrebbe spiegare, ma l'artefice della sonda resta un mistero. Capisci che se la zona che tu citi è sotto il controllo militare e la appare un cerchio, allora i militari potrebbero tranquillamente fare esperimenti nella zona che ricade sotto il loro controllo. Per quanto riguardo la complessità dei cerchi e le caratteristiche elencate da LORENZO M. che anch'io conosco, potrebbero essere un'affinazione delle tecnichce sperimentali per qualche esperimento segreto di qualche genere, non necessariamente una manifestazione ufologica. Capisci che l'incognita è comune sia per gli UFO sia per i militari

  • #26

    lupo (mercoledì, 16 giugno 2010 21:19)

    oggi sono stato a vedermi il cerchio...BENE però prima di dirvi ciò che penzo e che ho sentito vi dico che per me è stato semmpre semplice credere
    profondamente a ciò che non si vede o che è non misurabile , istintivamente dentro di me ci sono sempre state delle finestre aperte che mi hanno spinto a ricercare ; vi porto a vedere ciò che vedo
    guardando il cerchio come se fosse la prima volta .
    che cosa ci fà un cerchio cosi grande in un campo di grano ? che cosa rappresenta ? che cosa vuole dirmi ? chi la penzato per me cosa vuole che io sappia ? quindi che cosa mi trasmette questo disegno ? bene con quest' ultima domanda inizia l'ascolto , il vero ascolto , quello che per me è collocato nel cuore o giù di lì quello che da sempre ha fatto di me ciò che sono oggi , l' ascolto libero da condizionamenti per lo meno il più possibile , bene il disegno è molto grande vedendolo da lontano penzo sia più di 50 m di diametro le linee sono molto uniformi e visto la pendenza non immagino nessuno di notte mettersi li con una tale precisione ; io sono stato ragazzino anche troppo a lungo , ma di amici o conoscenti che si divertivano a fare i cerchi di notte non ne ho avuti ...io vengo dalla strada , e ne ho viste veramente tante di ragazzate ..vi dico .. dissipare energie dietro le mistificazioni che sono fatte ad arte per confonderci non è più per me , anzi sorrido nelle sciocchezze che come super alcolici le persone bevono e si ubriacano, a memoria ripetono ciò che li conforta di più , vedi la storia dei 2 80enni inglesi bla bla...o dei due bevitori di birre che lasciano li i vuoti ..
    chissà da quanto erano li i vuoti .. I VUOTI siamo noi SVUOTATI DI QUELLA sana capacitaà di accettare la meraviglia che abbiamo di fronte ma che non possiamo credere possibili perchè conporterebbe di metterci in discussione un pò di più .. quindi per me se difronte a un crop dite è una cazzata oppure è falzo per me state solo protteggiendo tutto ciò che siete , che pensatre di essere mettendovi al riparo , al sicuro, MA...PULTROPPO QUESTA BASTARDA DI VITA vi e ci porterà sempre piano piano ad aprirci , volendo o NO..faremo i conti con noi stessi , farlo per tempo a me a portato risultati grandissimi ,anzi mai come adesso è necessario mettersi in gioco . questo è un piccolo consiglio .
    non posso dirvi di più di quello che ho sentito perchè non mi sono sentito incoraggiato dalla vostra attenzioine per me. vi saluto augurandovi di una buona vita e una buona ricerca .

  • #27

    Lorenzo (mercoledì, 16 giugno 2010 21:24)

    LUPO, tu continui a far di poesia parola e mi metti addosso tranquillità, però arrivando come la pioggia hai fatto non pochi danni in Francia ;-)
    LUPO, continua ad esprimerti in cotal modo, la mia è solo un battuta al vento, povera gente cribbio.

  • #28

    Lorenzo (mercoledì, 16 giugno 2010 21:49)

    "PULTROPPO QUESTA BASTARDA DI VITA vi e ci porterà sempre piano piano ad aprirci , volendo o NO..faremo i conti con noi stessi , farlo per tempo a me a portato risultati grandissimi ,anzi mai come adesso è necessario mettersi in gioco . questo è un piccolo consiglio"

    Cribbio lupo, avessi in mano le carte della conoscenza della verità io giocherei a carte scoperte perchè non tollero la falsità e la presa per i fondelli della gente tenuta allo scuro di certe abominevoli scelte decise per tutti da pochi ricchi stronzi (Scusate il termine)

  • #29

    lupo (mercoledì, 16 giugno 2010 22:29)

    bravo lorè anche lo re ... il re ... sei il re degli arrabbiati , fai bene e ti capisco , però puoi vedere se la rabbia e solo ciò che quei poichi fanno o se in te ci sono altri motivi .. questo ti aiuterà a raggiungere il tuo scopo , quale esso sia . vedi è giusto che i messaggi arrivino graduali , per il nostro bene in croop ad ancona sono iniziati da qualche hanno e sono tutti abbastanza semplici che perchè ritengo il
    livelo energetico è parecchio basso , quindi immettere troppa energia consavoloizzatrice potrebe creare danni ; tu che sei attento v3drai che
    tra qualche hanno ce ne saranno di più impor.ricordati che ti era stato detto però. la mia poesia è la vita . ti parlo con il cuore non con i giochi di parole . vivere sempre arrabbiati o delusi farà si che potremmo essere sempre indicati come rompipalle , quelli che ce l' hanno con tutti , mentre chi ha la capacità di vedere con ipropi occhi deve far in modo che questo dono sia utilizzato al meglio e non certo per arrabiarsi sempre di più , ma per riuscire a godere a provare il piacere di sentirsi immerso in un qualcosa che abbia un profondo senzo.. ma non vorrei farti venire troppo sonno quindi ti saluto .

  • #30

    LORENZO M. (giovedì, 17 giugno 2010 10:16)

    No devil,ti sbagli io ho detto "non dobbiamo fare di tutta l'erba un fascio".Altrimenti il mio discorso non avrebbe senso,mi contraddirei da solo.

  • #31

    devil (giovedì, 17 giugno 2010 10:58)

    risposta a lorenzo mi sai dire perche i militari dovrebbero perdere tempo a fare un cerchio con tutti i problemi che ci sono non hanno niente da fare questi signori poi a mettersi a fare un cerchio mi viene da ridere a meno che non sia un segnale un tipo di risposta.

  • #32

    Scettico 2010 (giovedì, 17 giugno 2010 12:04)

    Ma è un cerchio orribile, ma nel 2010 con tutta la tecnologia che abbiamo noi, non dico gli alieni....dico noi... che è senza dubbio inferiore dovremmo fare quella specie di scarabocchio nel grano?

  • #33

    LORENZO M. (giovedì, 17 giugno 2010 12:26)

    RISPOSTA A DEVIL:Ma infatti io non credo siano i militari ho solo elencato le possibiltà....
    Ragazzi per favore leggete bene prima di commentare gli altri...

  • #34

    Lorenzo (giovedì, 17 giugno 2010 20:23)

    @devil
    Se non sono i militari, sono gli alieni ? Loro che motivazioni avrebbero di perder tempo a far dei cerchi se non abbiamo capito ancora nulla. Se pensiamo siano più intelligenti di noi, la loro sarebbe una vera perdita di tempo.

    @lupo
    Vedi lupo, io ti ammiro perchè esprimi concetti di serenità,ma credimi che io non ti sfutterei mai per i miei sporchi fini. Per altri, invece, grazie al tuo modo di sognare ad occhi aperti saresti la persona perfetta da manipolare e turlupinare. Non te ne accorgeresti neppure di essere stato preso per i fondelli. Io ti chiedo, e lo faccio per il tuo bene, di inc@zz@rti un po anche tu ogni tanto e tirare su la guardia.

  • #35

    Lorenzo (giovedì, 17 giugno 2010 20:28)

    Arrivati a questi punti, penso che un po tutti noi vorremmo che uscisse qualcuno a mettere le cosa a posto, fosse anche Dio in persona che dall alto fulminasse certa gente all'istante pur di rimettere le cose a posto perchè se non ci diamo una mossa qui finisce che chi si è arricchito alle nostre spalle se ne sta tranquillo come se niente fosse e ci dice bye bye e noi poveretti ci scanniamo a vicenda.

  • #36

    Lorenzo (giovedì, 17 giugno 2010 20:40)

    Prima che qualcuno possa pensare al sobbillatore di popolo vorrei precisare che con il mio "darci una mossa" intendo dire di finirla col falso buonismo e di investigare con serietà per scoprire gli artefici di questa situazione poco piacevole che siamo costretti a vivere e ad intensificare la vigilanza su chi fa o dice cose che vorrebbe coprire dietro la falsa maschera della privacy.

  • #37

    lupo (giovedì, 17 giugno 2010 22:22)

    lore , mi hai sorpleso , con il mio modo di fare ho rischiato tanto , forze tutto , ma se mi chiedessi di rivivere le scerlte fatte in nome del mio cuore ti direi che le rifarei tutte ,non rifarei tante cazzate fatte da ragazzo ,ma questo è un altro discorzo, intanto il messico segna alla francia il 14 il numero sulla maglia , mi chiedo se questo numero ti dica qualcosa , ma torniamo a noi ... condivido ciò che dici , molte persone oggi sono spietate, ma non esiste solo questo , esistono grandi esempi ,
    nascosti nell' ombra che non verranno mai ha BUSSARE ALLLA TUA PORTA ,
    se tu che dovrai andare se vuoi davvero conoscere a cercare , io l'ho
    fatto è ho compiuto un percorso straordinario , e la serenità che provi nell 'ascoltare è un sentimento che mi contraddistingue ; vivere senza rischiare mai è vivere ? io guardo i bimbi ed affrontano la vita senza
    il concetto di paura , ricordo che senza un inizio così non riusciremmo neanche ha camminaere . dare fiducia è nobile , tradire la fiducia è miserabile . tu che hai capito che la manipolazione è molto presente ,
    ( 2 goal della francia ) fai bene ad uscire armato e incazzato, ma
    per me è giusto deporre le armi e iniziare ad ascoltare la dove ce ne fosse l' occasione . dico di fidarzi di più del propio istinto
    .. ma ti chiedo a me così su due piedi daresti fiducia ?
    dipende è la tua risposta vero ? ho detto che avevo molto da raccontare ma non posso farlo non sarei capito e creduto .
    comunque spero che di questo scambio ti rimanga qualcosa ...a me ha fatto piacere ...ti saluto dicendoti però che la notte del c.del g. c' è stato un avvistamento certo, nella zona . cazzo un po' mi sto' ,incazzando

  • #38

    Jessica (giovedì, 17 giugno 2010 23:51)

    Lupo ti adoro, tutto quello che hai scritto nei tuoi commenti E stato bellissimo e di grande importanza e peso in tutto quello che io credo, immagino e sogno, appoggio con tutta me stessa quello che hai scritto, col dubbio che forse tu stesso sei uno di quei saggi alieni che vive tra di noi!

  • #39

    Lorenzo (venerdì, 18 giugno 2010 16:18)

    @lupo
    lupo, non so se ti ho sorpreso in bene o in male, ma l'importante è che ci sia scambio di impressioni, di pensiero, di opinioni. Non puoi rinchiuderti in te stesso e credere solo in cio che ti rende sereno parlando di percorsi spirituali in cui tu ti convinci di aver trovato la tua isola felice, senza renderti conto che sei al mondo ed è un mondo in cui ti piaccia o no devi vivere; Cio non significa che tu debba chinare la testa, anzi alzarla e con orgoglio quando sai che ti mancano di rispetto o calpestano i tuoi diritti. Troppo spesso sento gente che dice "tanto non cambia niente". Non cambia niente se non sei il primo a cambiare e quando gli altri vedranno che qualcuno condivide il loro stesso pensiero, allora chi avrà voluto farti tacere e scoraggiarti per l'impegno (non solo nei tuoi confonti, ma anche nei confronti altrui) che dimostrerai nel portare avanti le tue idee di rinnovamento, allora è probabile che comincerà a farsi da parte perchè non avrà più nessuno disposto ad essere manipolato da lui.

    @Jessica
    Non avere dubbi Jessica, non mettere in ballo gli aleieni. Lasciali stare la dove sono, noi qui abbiamo bisogno di uomini.

  • #40

    Lorenzo (venerdì, 18 giugno 2010 23:04)

    @lupo
    "guardo i bimbi ed affrontano la vita senza il concetto di paura , ricordo che senza un inizio così non riusciremmo neanche ha camminaere"

    La paura equivale all'istinto di conservazione che ogni individuo ha. L'istinto di conservazione lo maturi quando sai di essere un individuo. Se i bambini non fossero seguiti dagli adulti, sicuramente si farebbero male perchè non sanno quello che fanno. Lo lasceresti tuo figlio camminare sulla ringhiera di un balcone ? Lui non sa cosa fa, meno male che ci sei tu a fermarlo.

    "per me è giusto deporre le armi e iniziare ad ascoltare la dove ce ne fosse l' occasione . dico di fidarzi di più del propio istinto.. ma ti chiedo a me così su due piedi daresti fiducia ? dipende è la tua risposta vero ?"

    La mia risposta non è "dipende", bensì "assolutamente no."

    Chi chiede fiducia ad un altro, si pone in condizione di superiorità; In realtà sa già di inculcare nell' altra persona una certa curiosità che lo spingerà molto probabilmente a dire di si.

    Io non ti chiedo fiducia, ma condivisione di intenti alla pari. Per potertelo chiedere, io devo farti sapere quali siano i miei intenti, quindi io con te gioco a carte scoperte. Non te la chiedo la fiducia, capisci che in questo modo c'è già naturalmente ?

    Se tu conosci i miei intenti, puoi anche non accettare, io non ti costringo in alcun modo, così come tu chiedi la mia fiducia, ma c'è una differenza sostanziale: Tu sai già cosa ti propongo, io devo scegliere a scatola chiusa. NON sono io che devo venirti a cercare, sei tu che lo devi fare, così io saprò quali sono i tuoi intenti e giocheremo a carte scoperte.

    Di la verità: una risposta così l'avresti indovinata ?

  • #41

    lupo (sabato, 19 giugno 2010 01:01)

    un incenso , il migliore che ho stà vivendo per te jessica . chi vive nel cuore utilizza una velocità di comuniocazione che è super conduttrice , io la definisco così ... oggi per è semplice quando incontro le persone sapere sentire la loro essenza , consapevolezza e il loro cuore . mi spiego sentire quanto in loro il cuore conduce ; fin da ragazzino sono stato agevolato nei rapporti con le persone , per è stato sempre facile creare amiciczie nuove , oggi con la consapevolezza ho capito quello che automaticamente facevo con naturalezza, " l'ascolto" ma comunque con l' età ho iniziato ad ammirare le persone come lorenzo che con un grande intelletto , lucido e pespicace conducono il loro cammino, " in realtà lore' non volevo una risposta , volevo solo portare una musica che tanto manca in ogni campo di questa vita , un suono melodico che può indurre a riflettere nel propio io più profondo ,che può farci permettere la libertà di cambiare idea , la libertà di aprire , chiudere, di ricevere di eesere
    sole , di essere luna , sentirsi uomo ma sensibile come una donna
    prenderci la libertà di dire ho pescato la carta che mi dà il diritto di cambiare idea , solamente perchè accetto tutte le ispirazioni che l' universo continuamente soffia, per lo meno quelle che riesco a vedere ..
    per me le coincidenze rappresentano dei segnali stradali, per altre persone solo fatalità ; il cerchio nel grano rapp. l' uno e il niente lo ying e lo yang , la mente e il cuore , le due facce della medaglia , accetto la vita è la amo e sono sempre ricambiato sempre..non esiste la superiorità , può esistere un livello energetico basato sul fisisco e sulle propie consapevolezze , ma il sentirmi migliore non mi aggrada ,
    sentire il piacere delle persone che mi ringraziano per un supporto , un favore fatto un aiuto , un grazie di cuore , questo mi manda in giuggiole . il piacere che provo per mè è una figata , solo a scriverlo vivo profonda gioia , . ..ma so' che pottremmo parlarci per anni ....e sento che siamo profodamente in tema con il disegno che queste parole sono preziose per tanti lettori e lettrici di passaggio ai quali dico che se riuscirete a cogliere una metà da lore e una meta da me siete a cavallo ...ma in più vi ringrazio tanto il tempo che mi avete concesso nel leggermi e vi invito a scambiare con pareri e sentimenti che avete sentito muovervi in voi. domani mattina presto aprirò la pag. risponderò a chi mi abbia scritto....buona notte.. vi auguro sogni consapevoli.nano nano

  • #42

    Lorenzo (sabato, 19 giugno 2010 12:18)

    Io continuo a provar piacere nel discutere con te lupo, credimi.

    "in realtà lore' non volevo una risposta , volevo solo portare una musica che tanto manca in ogni campo di questa vita , un suono melodico che può indurre a riflettere nel propio io più profondo ,che può farci permettere la libertà di cambiare idea , la libertà di aprire , chiudere, di ricevere di essere sole , di essere luna , sentirsi uomo ma sensibile come una donna"

    Anch'io, ma il mio metodo è diverso. Tu dici di cercare nel proprio io profondo ed in questo modo tendi ad essere individuale. Io cerco di aprirmi verso gli altri per condividere un pensiero che da vita ad un intento. Uomo o donna non c'entra. Tu hai posta l'accento su questo ed a me non è sfuggito. Un uomo è tale quando in una famiglia si da da fare (a volte priva se stesso di qualcosa che ritiene superfluo a favore della sua famiglia) affinchè tutti i componenti possano vivere bene, che non manchi loro nulla. Anche la donna lo fa, ma è l'uomo a sentirlo un dovere e la donna a pretenderlo dal proprio uomo.

    "per me le coincidenze rappresentano dei segnali stradali, per altre persone solo fatalità ; il cerchio nel grano rapp. l' uno e il niente lo ying e lo yang , la mente e il cuore , le due facce della medaglia"

    Anche per me è così. L'intero universo è fondato sull'equilibrio. L'equilibrio fra due forze opposte lo rende quello che è. Se non vi è equilibrio, ogni cosa si muove per ristabilirlo.

    "sentire il piacere delle persone che mi ringraziano per un supporto , un favore fatto un aiuto , un grazie di cuore , questo mi manda in giuggiole"
    Non v'è nulla di male in questo, anche per me è così, ma a volte non basta un grazie quando ti trovi a sobbarcarti la responsabilità d'agire per un alto numero di persone. Devi valutare con coscenza ed una ricompensa più materiale a volte è necessaria.

    "ma so' che pottremmo parlarci per anni"
    Io spererei di parlare un po meno e di fare di più.
    La chiave sta nel scendere in campo in molti con un unico fine ritenuto giusto e fondato su motivazioni di alto valore morale, non trovare uno che parla e dice agli altri di agire. Si parla troppo e si agisce poco. Nel mio piccolo io ci provo, farlo anche te e sicuramente c'incontreremo.

    "vi auguro sogni consapevoli.nano nano "
    Anche io ve li auguro, ma nano nano no dai ...

  • #43

    carla (sabato, 19 giugno 2010 14:26)

    è davvero impressionante

  • #44

    lupo (sabato, 19 giugno 2010 23:23)

    jessica , ti ho lasciata in sospeso , sentivo il dovere di ringraziarti
    e finire quanto avevo iniziato ,vedi , quando incontro persone come te,
    che hanno il dono di sentire la vita , di percepire un qualcosa di più del comune sentire , che è in sostanza indimostrabile.. ma che è ...,vedi io sono contento , mi sento felice come quando incotri un paesano all' estero con il quale puoiparlare lo stesso lunguaggio . quando vaà così , io mi sento come se fossero amiche da sempre .
    ti rigrazio quindi per quello che sei per il grande valore che hai
    difendilo sempre è il tuo di più . ti saluto dicendo che sapevo che avrei trovato scrivendo persone così... sono contento ..

    carla benvenuta mi piace il tuo approccio ricco di stupore , segno di chi sà ancora meravigliarsi ed è propio questo che oggi rimane tanto difficile . impressione è un qualcosa che ci mette pressione ci spinge , ci comprime perforza ad un ragionamento , siamo obbligati a porci delle domande come ad un interrogatorio ,siamo sottopressione , il disegno ci impone insostanza di ragionare su alcune cose , che provabilmente senza eviteremmo . lasciamoci stupire ....brava

  • #45

    sandry22 (giovedì, 24 giugno 2010 13:57)

    Sappete la penso come voy veri o falsi resta il dubbio,lo importante che ci portano a crederci e farci pensare per mi parte qualcosa di misteriso avolge questi fenomeni siano fatti de un terrestre o un alieno e su scopo e quello farci pensare ,discuttere,indagare ultimamente se sono miltiplicati le apparizione rifletteteci.SCUSATE ORTOGRAF SCRIVO POCO ITALIANO ETRAN.

  • #46

    Lorenzo C. (sabato, 12 febbraio 2011 09:26)

    Ragazzi io mi sono ritrovato sulle finestre dei cerchi perfetti e sto pensando che sono stati gli alieni.

  • loading