Seguici su Facebook:


Segnalazione Ufo

Invia video e foto


Religione

mar

29

lug

2014

Il creazionista Ken Ham alla Nasa: inutile cercare gli alieni, non sono nel disegno di Dio

Siamo tutti peccatori anche gli alieni, parola di Ken Ham il più celebre creazionista americano attualmente CEO dell'associazione Answers in Genesis e presidente del Creation Museum di Petersburg. "La Bibbia parla chiaro, gli alieni sono destinati ad andare all'inferno perchè a differenza del genere umano, che discende direttamente da Adamo, non hanno alcuna possibilità di salvarsi e redimersi e sono destinati alla pena eterna" ha dichiarato l'uomo in un'intervista. Ken Ham si è scagliato contro la Nasa dopo che la scorsa settimana l'Agenzia Spaziale era arrivata a ipotizzare che entro i prossimi 20 anni l’uomo potrebbe scoprire altre forme di vita nell'universo“E ‘altamente improbabile nella vastità illimitata dell’universo che noi umani siamo soli”. aveva dichiarato l’amministratore della NASA Charles Bolden in una conferenza. Kem Ham già celebre per altre crociate contro la scienza ufficiale e per alcuni dibattiti televisivi, ha definito la ricerca degli alieni uno spreco di denaro pubblico.

leggi di più 14 Commenti

Cover Story



Articoli recenti | I più letti  

Ricerca per anno di tutti gli articoli: 2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014

Vaiolo, antrace, nucleare, tra scandali e terrorismo: siamo davvero al sicuro?
>> leggi di più

Il creazionista Ken Ham alla Nasa: inutile cercare gli alieni, non sono nel disegno di Dio
>> leggi di più

Avvistamenti degli utenti
Foto, video e domande arrivate in redazione


dom

27

lug

2014

UFO su Toronto: i residenti del quartiere di North York chiamano la polizia

Cosa volava su Toronto ? Se lo chiedono i residenti del quartiere di North York, che hanno segnalato nei social network la presenza di strane luci lampeggianti, avvistate a nord della città canadese nella notte di Sabato. La spettacolarità del fenomeno ha portato i testimoni a segnalare le luci colorate, in movimento nella zona di Yonge Street e Sheppard Avenue, su Facebook e su Twitter. La polizia di Toronto ha confermato di aver ricevuto alcune chiamate in merito a luci lampeggianti, di vari colori, notate dai cittadini. Un primo video è stato postato su YouTube da Sarah Chun, che ha descritto quello che vedeva come: "Un oggetto orbitale brillante e incandescente". Al momento non è ancora chiaro cos'abbia originato l'avvistamento. Le teorie sulla natura delle luci sono le solite: dalle onnipresenti lanterne cinesi, ai droni, ad un aquilone con luci led. Non manca però chi ipotizza qualcosa di più "alieno" come si sono affrettati a segnalare alcuni ufologi locali . A seguire il video e le ipotesi della polizia.

leggi di più 2 Commenti

sab

26

lug

2014

Troveremo gli alieni individuando tracce di (Cfc) clorofluorocarburi negli esopianeti ?

Anche gli alieni inquinano: può apparire banale, ma trovare un pianeta inquinato dimostrerebbe inequivocabilmente la presenza di vita 'intelligente'. Lo scrive il TIME riprendendo la ricerca di un gruppo di luminari del Centro per l'Astrofisica Harvard-Smithsonian, che ha dimostrato, in uno studio pubblicato su The Astrophysical Journal, che la nuova generazione di telescopi spaziali saranno in grado di rilevare, in particolari condizioni, la presenza di inquinanti come i Cfc nell'atmosfera di pianeti extrasolari.
Lo studio per la ricerca di forme di vita aliena si concentra da sempre nell'individuare la presenza su altri pianeti dei cosiddetti mattoni fondamentali, come ossigeno metano oppure acqua. Si tratta di elementi che indicherebbero la possibile presenza di forme di vita ma che nulla ci direbbero che che tipo di esseri potrebbero essere presenti, se semplici microrganismi oppure creature intelligenti. 

leggi di più 2 Commenti

Sei appassionato di Ufo, Alieni ed Extraterrestri? Qui avrai le informazioni che cerchi. Gratis! Entra in una delle più grandi community italiane di Ufologia

Entra e leggi tutte le discussioni. Oppure leggi l'ultimo intervento:

Avvistamento Luci a Noale (VE) 27/07/2014 (mar, 29 lug 2014)
Autore: Stoorm, Ultimo aggiornamento: 29/07/2014 22:35
>> leggi di più


I casi risolti e sospesi

Altre discussioni

Avvistamento Luci a Noale (VE) 27/07/2014
>> leggi di più

Le mie strane foto alla luna gigante
>> leggi di più

Eccomi qui
>> leggi di più

Io e Margherita Hack abbiamo sbugiardato chi crede negli alieni
>> leggi di più


Avvistamenti

ven

25

lug

2014

L'ex batterista dei Megadeth, Nick Menza ha filmato un Ufo in California ?

L'ex batterista dei Megadeth, Nick Menza, avrebbe filmato un oggetto volante non identificato fuori dalla sua abitazione a Studio City, un quartiere di Los Angeles in California, il 14 Luglio 2014. Il popolare batterista, ha messo in rete un video in cui si notano tre sfere che interagiscono con una quarta, nello sfondo del cielo illuminato dalla Luna. Alla scena avrebbero assistito anche i figli dell'artista. Tutto sarebbe durato circa 30 secondi. La storia è diventata virale in poche ore ed è stata ripresa anche dai siti italiani di musica a causa della popolarità del testimone. "Mi trovavo nel cortile anteriore con i miei due ragazzi e questo è quello che abbiamo visto [Aveva] la forma di un oggetto triangolare con le punte arrotondate incandescente giallo e bianco non [sono] sicuro di cosa sia, ma sembrava assolutamente incredibile. " Ma l'artista potrebbe aver ingannato (quasi) tutti. A seguire il video, e una possibile spiegazione.

leggi di più 9 Commenti

Cover Story


Astrobiologia

mer

23

lug

2014

Per cercare la vita aliena bisogna trovare gli oceani

Per cercare la vita aliena non basta studiare l'atmosfera dei pianeti: bisogna cercare i mari. La presenza di un oceano è infatti altrettanto importante per la comparsa della vita su pianeti simili alla Terra. Lo indica lo studio condotto dall'Università del West Anglia e pubblicato sulla rivista Astrobiology.
Solo la presenza degli oceani, rilevano i ricercatori, può mitigare il clima, riducendo gli sbalzi di temperatura e rendendo un pianeta effettivamente abitabile. 
La scoperta di nuovi pianeti al di fuori del sistema solare è in costante aumento e gran parte degli studi per individuare possibili candidati ad ospitare la vita sono stati fatti analizzandone, per quanto possibile, l'atmosfera. Nel solco di questo aumento esponenziale di esopianeti, è di pochi giorni fa la notizia che la Nasa ipotizzava di trovare la vita aliena entro le prossime due decadi. Ma il ruolo degli oceani nella stabilizzazione del clima -dicono gli scienziati- è un fattore che ha la stessa importanza, e si deve tenerne conto quando viene individuato un esopianeta candidato ad ospitare la vita nella Goldilocks Zone. A seguire altri particolari.

leggi di più 0 Commenti

Cover Story


mer

23

lug

2014

Ufo, i dossier Italiani: un altro punto di vista critico. Di Umberto Telarico

Abbiamo affrontato per primi l'uscita e le polemiche che hanno accompagnato la pubblicazione del libro Ufo i Dossier Italiani. Ci ha scritto Umberto Telarico, "studioso" del fenomeno ufo, inviandoci un lungo articolo in cui formula un atto d'accusa ben preciso contro l'opera. Come sempre diamo spazio a tutte le opinioni e pubblichiamo integralmente il materiale che abbiamo ricevuto, precisando che si tratta esclusivamente dell'opinione dell'autore. E’ stato da poco pubblicato il libro "Ufo i dossiere italiani", scritto dai giornalisti Lao Petrilli e Vincenzo Sinapi ed edito da Mursia. Secondo gli Autori del testo in questione, quest’ultimo raccoglierebbe la casistica ufo agli atti presso il 2° Reparto dell’Aeronautica Militare Italiana recentemente  declassificato e, pertanto, reso disponibile al pubblico. Stando a quanto diffuso attraverso il battage pubblicitario, il testo in questione avrebbe dovuto  contenere il materiale sugli ufo più “scottante” ed “intrigante” raccolto, finora,  dal suddetto Ente Militare Italiano. Le critiche circa i contenuti del libro in  discussione sono state tutte (almeno quelle che sono giunte alla nostra  attenzione) decisamente positive e, in alcuni casi, finanche entusiastici; come positivo è stato -peraltro- il giudizio di alcuni noti ufologi italiani. Continua dopo il salto.

leggi di più 11 Commenti

lun

21

lug

2014

Incendi a Caronia, ritorna la paura: un mistero lungo 10 anni

A Canneto di Caronia è nuovamente paura. A dieci anni di distanza i misteriosi “fenomeni” che all’improvviso fanno incendiare ogni cosa, sono ritornati. Televisori, divani, contatori della luce, cestini con indumenti, letti, tutto all’improvviso prende fuoco. I “misteri di Canneto” così li avevano etichettati dieci anni fa. Protezione civile, Arpa, esercito, esperti da tutto il mondo, non avevano dato spiegazioni certe: «Potrebbero essere dei campi elettromagnetici» queste all’epoca le vaghe conclusioni. Nel 2004 anche le centraline montate per monitorare tutta la zona, alla ricerca di una plausibile spiegazione, prendevano fuoco, sotto gli occhi di decine di esperti e degli abitanti del luogo che furono evacuati ed alloggiati in un vicino albergo. Ora a dieci anni di distanza nella piccola frazione marina del Comune di Caronia i “fenomeni” sono tornati. Improvvisi, minacciosi, distruttivi come allora. Esperti e istituzioni stanno cercando di trovare una soluzione rapida per evitare danni peggiori. Itanto anche ieri un nuovo rogo. A seguire video, immagini e le ultime novità.

leggi di più 16 Commenti

dom

20

lug

2014

La Nasa è fiduciosa: entro vent'anni potremmo trovare vita extraterrestre

Sono almeno cento milioni i pianeti nella nostra galassia che sono in grado di ospitare vita aliena. Una cifrà enorme ma destinata ad aumentare perchè si tratta di una stima prudenziale della Nasa. L'agenzia spaziale americana riunita a Washington il 14 Luglio per una conferenza di astrobiologia, si è sbilanciata in una previsione: entro i prossimi 20 anni dovrebbe essere possibile scoprire nuove forme di vita che, con molta probabilità, abitano al di fuori del nostro sistema solare. La conferenza è stata l'occasione per tracciare una roadmap che definirà i futuri passi per la ricerca di vita aliena nell'universo. L'ex astronauta e amministratore della Nasa, Charles Bolden, si è dimostrato ottimista: "Mi permetto di dire che la maggior parte dei miei colleghi oggi credono sia improbabile che nella vastità illimitata dello Spazio noi umani siamo soli". Il fattore che ha cambiato stime e prospettive sulla possibilità di trovare pianeti abitabili è stata la missione Kepler, facente parte del programma Discovery, il cui scopo è la ricerca di pianeti simili alla Terra in orbita attorno a stelle diverse dal Sole. Per le nuove ricerche Kepler verrà aiutato dal James Webb Space Telescope, destinato a diventare uno degli strumenti principali che gli scienziati intendono utilizzare per continuare le osservazioni al di fuori del nostro sistema solare. A seguire altri dettagli.

leggi di più 6 Commenti

Discutine con noi nel forum: Nasa: "Tra 20 anni troveremo vita aliena"

Dossier | I più popolari

Vai a: Speciali |  CoverUp | Analisi | Misteri | Sondaggi


Ufo

ven

18

lug

2014

Buzz Aldrin ha visto davvero un Ufo sulla Luna ? Ecco le sue dichiarazioni originali

Buzz Aldrin il secondo astronauta ad aver calpestato il suolo lunare ha parlato. Ha usato ancora una volta la parola "non identificato" con il collegamento azzardato di "oggetto volante", ed è successo di nuovo che la rete abbia interpretato le sue parole come un'ammissione dell'esistenza dei dischi volanti. Il Die Welt analizza in un suo articolo l'impatto della notizia, soprattutto sui media britannici. L'argomento è risultato da una settimana la news più letta in Inghilterra. L'esperienza di Aldrin in realtà era già nota: l'astronauta aveva dichiarato ad un giornalista boliviano di essere stato "scortato da qualcosa di sconosciuto e averlo comunicato alla Nasa". Non esiste una trascrizione fedele del suo colloquio, quindi ci dobbiamo fidare di quanto dichiarato allora. Dopo tempo era arrivata una precisazione: "nessuna allusione agli extraterrestri", probabilmente un riflesso di uno dei pannelli del modulo o dei componenti del razzo Saturn 5 che si era appena sganciato. Oggi come allora la confusione creò una serie di malintesi.

leggi di più 6 Commenti

Cover Story


gio

17

lug

2014

Il misterioso cratere in Siberia che fa parlare il mondo

C'è un argomento particolare che sta interrogando scienziati ed appassionati di tutto il mondo in queste ore. Si tratta di un cratere apparso nella penisola siberiana dello Yamal, che in russo significa “la fine del mondo”, particolare che sta contribuendo a diffondere la paura per un cattivo presagio.  Il cratere, che ha un diametro di circa 100 metri, dovrà essere analizzato dagli scienziati per capire meglio da cosa sia stato originato. Per adesso non esiste una spiegazione ufficiale, anche se gli esperti si sentono di escludere la possibilità dell’impatto di un meteorite, concentrandosi su una spiegazione di tipo geologico. Nella zona esistono grossi giacimenti di gas naturale completamente estrattivo, che potrebbero aver avuto un ruolo determinante nello sviluppo del grosso buco, in terra Russa. In rete si è scatenata la rincorsa alla spiegazione più inquietante, qualcuno ha scomodato le Sacre Scritture, un Ufo Crash e l'Apocalisse imminente. A seguire video e foto, con le ipotesi più verosimili.

 

leggi di più 9 Commenti

Discutine con noi nel forum: Scoperto misterioso cratere in siberia

Antichi dipinti e misteri

mer

16

lug

2014

Ufo e alieni nelle pitture rupestri dell'India, risalenti a 10.000 anni fa ?

I quadri che ricordano nell'immaginario collettivo i "dischi volanti" suscitano da sempre forte curiosità. Avevamo parlato un mese fa di un dipinto murale del XIV secolo in Romania, che poteva raffigurare un Ufo. Il Times Of India pubblica un'interessante notizia dello stesso genere. Il Dipartimento di Stato Indiano che si occupa di archeologia e cultura del paese, sta pensando di chiedere aiuto a Nasa e ISRO (l'Agenzia Spaziale indiana) per indagare su alcune pitture rupestri risalenti a circa 10.000 anni fa, che potrebbero raffigurare alieni e Ufo. I disegni si trovano a Charama nel distretto Kanker una zona tribale di Bastar, a circa 130 km da Raipur, nelle grotte tra i villaggi lam e Gotitola. Secondo l'archeologo JR Bhagat, questi quadri raffigurano figure umanoidi come quelle mostrate nelle pellicole di Hollywood e Bollywood. 

"I risultati suggeriscono che gli esseri umani in tempi preistorici potrebbero aver visto o immaginato esseri provenienti da altri pianeti, che ancora creano curiosità tra le persone ed i ricercatori. Necessitiamo di una ricerca estesa per ulteriori accertamenti. Chhattisgarh attualmente non dispone di tale esperto che potrebbe fare chiarezza sull'argomento", ha detto il Prof. Bhagat.
A seguire tutte le immagini.

leggi di più 10 Commenti

Cover Story


Seti

lun

14

lug

2014

Paul Davies del Seti Institute e "quelle storie" sugli ufo

"Le indagini mostrano che il numero sbalorditivo di quaranta milioni di americani ha visto qualcosa di descritto come Ufo. Alla lettera l'acronimo significa Oggetto Volante non Identificato, cioè che nessuno sa di cosa si tratti. La stampa però ha trasformato un'accezione negativa (non sappiamo) in una positiva (sappiamo che è qualcos'altro). Nell'immaginazione comune questo qualcos'altro è una navicella spaziale proveniente da un altro mondo. Così, se qualcuno vede nel cielo qualcosa che non sa identificare, questo qualcosa  -cosi funziona il ragionamento- è candidato ad essere un velivolo alieno". Sono le parole di Paul Davies, -fisico e saggista inglese direttore della divisione del Seti sul Post-Detection TaskGroup-, che racconta uno spaccato della sua esperienza sullo studio degli Ufo. Una testimonianza sull'avvicinamento al tema nel corso del tempo, da parte dello scienziato che ha personalmente constatato come sia facile trovarsi davanti a casi ufo "fragili". C'è spazio anche per il suo incontro con il celebre ufologo Allen Hynek. Ma Davies spiega soprattutto la logica che porta ad una similitudine -sbagliata- tra ufo e disco volante.

leggi di più 11 Commenti

Cover Story


sab

12

lug

2014

Una scia luminosa appare nel cielo di Melbourne: ipotesi detrito spaziale

Un scia luminosa è stata notata nella notte del 10 Luglio 2014 nel cielo di Melbourne. Numerosi testimoni hanno filmato l'evento. A prima vista le immagini mostravano quello che sembrava un meteorite, molto simile a quello precipitato in Russia, nel febbraio dell'anno scorso. I cittadini della città australiana hanno descritto l'oggetto in vari modi: una lingua di fuoco, un ufo, una stella cadente, qualcuno ha pensato a un aereo in fiamme. La spiegazione potrebbe essere differente. Il quotidiano The Age  ha interrogato il professor Brian Schmidt, un astronomo che lavora presso l'Australian National University. Lo scienziato ha detto che la palla di fuoco era probabilmente spazzatura spaziale. Si pensa a un razzo che ha portato in orbita un satellite russo.

Altre segnalazioni dell'evento misterioso sono arrivate dalla Tasmania, South Australia e Queensland. A seguire video e fotografie.

leggi di più 4 Commenti

In Evidenza | Gli Ultimi articoli

Vaiolo, antrace, nucleare, tra scandali e terrorismo: siamo davvero al sicuro?
>> leggi di più


gio

10

lug

2014

Gliese 581g, il mondo alieno che somigliava alla Terra, non esiste ?

Grandi emozioni accompagnarono nel 2010 la scoperta di Gliese 581g, il mondo alieno che somigliava alla Terra per dimensioni e temperatura, e che quindi avrebbe potenzialmente potuto ospitare la vita. Ma secondo un articolo pubblicato la settimana scorsa sulla rivista Science, tutta quell'eccitazione era fuori luogo.  "Gliese 581g non esiste", ha scritto l'autore Paul Robertson della Penn State University di State College, Pennsylvania. E, ha detto, non esiste neanche un altro pianeta dello stesso sistema solare, noto agli astronomi come come Gliese 581d, annunciato nel 2009, descritto come meno abitabile ma ancora una volta visto da alcuni come un possibile luogo dove trovare vita aliena. Spiega Michael D. Lemonick del National Geographic  che in realtà ciò che si pensava potesse essere un pianeta extrasolare nella zona abitabile di Gliese 581 potrebbero essere soltanto una manciata di macchie solari.

leggi di più 11 Commenti

Avvistamenti

sab

05

lug

2014

La Cia su Twitter: "Dietro gli ufo avvistati negli anni 50 c'eravamo noi"

"Ricordate negli anni '50 i report su attività insolite nei cieli? Eravamo noi": con un tweet la Cia cerca di chiarire un giallo durato oltre 60 anni. Alcune strane formazioni luminose più volte avvistate in Europa negli anni cinquanta soprattutto sopra la Norvegia, che alimentarono le teorie sulla presenza di oggetti volanti venuti da altri mondi, ebbene, secondo l'intellingece Usa sono esperimenti condotti servendosi di aerei da ricognizione U-2.

 

La rivelazione dello "scoop" è avvenuta con il "neonato account Twitter degli 007 Usa", che in un mese di attività conta già oltre 630.000 follower. Allegato all'ultimo cinguettio della Cia c'è la spiegazione di ciò che avveniva ai tempi della guerra fredda sui cieli del Vecchio Continente, a due passi dall'Unione Sovietica.

A seguire ulteriori dettagli.

leggi di più 11 Commenti

Discutine con noi nel forum: Ufo nella miniera del Cile caso Collahuasi

Cover Story



Per la nuova stagione 2014 potete comunicarci gli avvistamenti servendovi della piattaforma Disqus. Potete entrare con il vostro profilo Facebook, Twitter e altri social abilitati o semplicemente registrarvi al servizio. Nel messaggio potete anche allegare immagini e file. 

Tutto in modo immediato e sicuro.



Avvistamenti

dom

06

lug

2014

Ufo su Napoli: se il buongiorno si vede dal "Mattino"

I casi ufo in Italia nascono sempre nei modi più strani. Il 1 Luglio 2014 un utente carica su You Tube un filmato destinato probabilmente a passare inosservato per la sua inconsistenza. Il filmato postato dall'utente Pain90xx viene notato da un redattore di Blitz Quotidiano, che rilancia la notizia, dando visibilità al video, e determinando l'attenzione di un ente ufologico di cui ci siamo già occupati tante volte: il C.UFO.M. Nel video postato il 1 Luglio si intravede un aereo e, nel proseguimento del filmato due oggetti "non identificati". L'indicazione di Ovni rappresenta la prospettiva soggettiva dell'utente riguardo due probabili palloncini gonfiati ad elio. L’utente scrive "Strano avvistamento a Napoli. Un jet di linea passa vicino l’oggetto misterioso, quindi vi posso assicurare che non era un jet. Gli oggetti erano 3 solo che con Iphone 4s non mi è stato possibile riprenderli bene visto la scarsa qualità dello zoom". A seguire il video e il resto della storia.

leggi di più 9 Commenti

+ Discutine con noi nel forum: Ufo filmato a Napoli

Cover Story




Analisi

Trattati e/o risolti



StoryBoard
 | Articoli recenti 

Archivio: Notizie | Approfondimenti | Immagini

Vaiolo, antrace, nucleare, tra scandali e terrorismo: siamo davvero al sicuro?
>> leggi di più

Il creazionista Ken Ham alla Nasa: inutile cercare gli alieni, non sono nel disegno di Dio
>> leggi di più

UFO su Toronto: i residenti del quartiere di North York chiamano la polizia
>> leggi di più

Troveremo gli alieni individuando tracce di (Cfc) clorofluorocarburi negli esopianeti ?
>> leggi di più

Nelle grotte le future basi lunari, la Nasa continua nel progetto
>> leggi di più

L'ex batterista dei Megadeth, Nick Menza ha filmato un Ufo in California ?
>> leggi di più

Ufo, i dossier Italiani: un altro punto di vista critico. Di Umberto Telarico
>> leggi di più

Luna, scie chimiche, chip e sirene. Tutti i complotti a Cinque Stelle
>> leggi di più

Per cercare la vita aliena bisogna trovare gli oceani
>> leggi di più


Astronomia

Gli ultimi articoli

Vedi anche:

Astrobiologia  Marte  Luna


Multimedia
 

Audio

Photo

& Video



Ufoonline.it Forum Community 

Sei appassionato di Ufo, Alieni e Vita extraterrestre?

Avete trovato il posto giusto per trovare le informazioni che cerchi.Tutto gratuitamente.
Entrerai in una delle più grandi community italiane di Ufologia.

Perchè iscriversi gratuitamente?
Avrai la possibilità di aprire discussioni e messaggi.

Avrai accesso a una ricchissima galleria di video ed immagini.
Potrai visualizzare gli allegati del forum.
Entrarai nelle sezioni esclusive UfoonlineTV: Film, Documentari e altro materiale da scaricare gratis.
Potrai creare un profilo, un avatar e partecipare a giochi, sondaggi ed iniziative.

Discussioni | Ultimi argomenti con risposta

Avvistamento Luci a Noale (VE) 27/07/2014 (mar, 29 lug 2014)
>> leggi di più

Le mie strane foto alla luna gigante (mar, 29 lug 2014)
>> leggi di più

Eccomi qui (mar, 29 lug 2014)
>> leggi di più

Io e Margherita Hack abbiamo sbugiardato chi crede negli alieni (mar, 29 lug 2014)
>> leggi di più

Rustignè, doppio avvistamento ufo (mar, 29 lug 2014)
>> leggi di più


Agenda | Stampa, Eventi Mostre e Conferenze.

Se vuoi segnalare un evento clicca qui

Opinioni

  Editoriali

  Interviste

  Sondaggi

  Recensioni

About Ufoonline

  Chi Siamo

  Faq 

  Aiuto

  Moderazione

  Contatti

Community

  Forum

  Rss

  Fanpage

  Twitter

Utenti

  Login

  Registrazione

  Staff

  Topic