Scegli un argomento:


E-Elt: l'Italia costruirà la cupola del più grande telescopio mai realizzato

L'Italia si è aggiudicata la commessa di circa 400 milioni di euro per la costruzione della cupola e della struttura di supporto del super telescopio E-Elt (European Extremely Large Telescope), il più grande e potente telescopio ottico e all'infrarosso mai realizzato, gestito dallo European Southern Obervatory (Eso). Frutto della competenza nell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e in fase di costruzione sulle Ande cilene, E-elt sarà completato dal consorzio di aziende ACe, con Astaldi, Cimolai e gruppo Eie come subcontraente. Un mostro tecnologico che studierà l'universo con un dettaglio mai visto prima.

leggi di più 0 Commenti

La strana vicenda dell'ufo dell'Alaska, avvistamento strabiliante o CGI ?

Un testimone oculare sostiene di aver filmato uno strano oggetto, apparentemente inspiegabile. E' successo in Alaska esattamente a Fairbanks. L'uomo ha riferito che l'ufo aveva una luce pulsante e che ha espulso una serie di altri oggetti. Il caso scoppiato alcuni giorni fa, e già trattato nel forum, è arrivato anche al Mutual UFO Network (MUFON) che l'ha reso disponibile nel suo database, report 76358.

Alcuni particolari del video sono stati messi sotto la lente d'ingrandimento, e sono emersi alcuni aspetti interessanti. A seguire il video e altri dettagli.

leggi di più 9 Commenti

+ Discutine con noi nel forum-  Avvistamento ufo dall'Alaska ? (pagine:1 2 3 4 )

Gli articoli più letti

Ricerca per anno di tutti gli articoli: 2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014 - 2015


Valkyrie, l'umanoide della Nasa arriverà su Marte ?

Se a sbarcare per primi su Marte non fossero gli esseri umani ma i robot? Alla Nasa ci stanno pensando sul serio. I pionieri potrebbero essere umanoidi chiamati Valkyrie, i robot più avanzati mai sviluppati, che preparerebbero l'ambiente marziano per i futuri coloni che verranno. Se l'agenzia spaziale americana pensa di mandare i primi astronauti su Marte intorno al 2030, i robot dovrebbero arrivare qualche anno prima per essere in grado di operare sul pianeta rosso e preparare un habitat sicuro. La Nasa sta sviluppando il progetto con il Mit, la Northeastern Universitye e l'Università di Edimburgo. Scopriamo qualcosa di più dei robot Valkyrie.

leggi di più 16 Commenti

Europa: la luna di Giove può ospitare la vita

C'è il giusto equilibrio chimico per sostenere la vita extraterrestre, nell'oceano nascosto sotto i ghiacci di Europa, una delle più suggestive lune di Giove. Secondo lo studio guidato da Steve Vance, del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa, e pubblicato sulla rivista Geophysical Research Letters, su Europa sarebbe attivo un ciclo di produzione di idrogeno e ossigeno simile a quello del nostro pianeta tanto da poter alimentare la vita.

leggi di più 16 Commenti
Paolo Brosio avvista...la madonna (ven, 27 mag 2016)
>> leggi di più

Avvistamento ufo dall'Alaska ? (gio, 26 mag 2016)
>> leggi di più

Cosa succederà quando gli atei supereranno i cristiani? (gio, 26 mag 2016)
>> leggi di più

Perchè iscriversi gratuitamente?


+ Potrai aprire discussioni e messaggi.
+ Avrai accesso a contenuti esclusivi
+ Potrai visualizzare gli allegati del forum.
+ Potrai chattare con gli utenti
+ Potrai condividere le tue esperienze in prima persona.
+ Potrai creare un profilo, un avatar e partecipare alle varie iniziative.


Hillary Clinton, l'Area 51 e gli alieni

La campagna elettorale americana si avvia verso la fine, con la designazione dei candidati, democratici e repubblicani. Mentre Trump picchia duro sugli immigrati dalle parti di Hillary Clinton si parla di ufo. Come vi avevamo ampiamente anticipato sembra che l'ex first lady abbia preso a cuore l'argomento lanciandosi in promesse che che stuzzicano ufologi e addetti ai lavori, tanto da scomodare testate come il Washington Post, il Time, e la CNN. Nadia Drake giornalista scientifica del Nat Geo - figlia di Frank Drake autore della celebre equazione sulla vita extraterrestre che porta il suo nome- entra nel dibattito con un lungo articolo in cui mette in fila una serie di motivi per i quali la Clinton si lanci in questa crociata ufologica dell'ultima ora.

leggi di più 7 Commenti

Paolo Nespoli a Radio Deejay: gli alieni esistono ma sono lontani da noi

L'astronauta e ingegnere italiano Paolo Nespoli è intervenuto nella mattina di ieri nella trasmissione Deejay chiama Italia. Con i conduttori ha affrontato molte tematiche relative al suo lavoro e ai suoi progetti futuri, fino alle prossime missione con l'Agenzia Spaziale Europea. Tra i temi affrontanti inevitabilmente ci sono stati ufo e gli alieni. Nespoli ha confermato quanto detto in altre circostanze: è convinto che ci siano forme di vita extraterrestre nell’universo, ma sono troppo distanti da noi. Un problema non da poco per un incontro intergalattico.

leggi di più 23 Commenti

Il 15enne che ha scoperto una città Maya grazie a Google Earth

Un po’ di ricerche su Internet, una discreta abilità con le mappe di Google e una passione innata per l’osservazione delle stelle. Così, quasi per caso e senza neppure allontanarsi di un solo metro da casa, uno studente canadese di 15 anni ha scoperto un’antica città Maya rimasta per secoli nascosta dalla fitta vegetazione della giungla messicana.A La teoria formulata da William Gadoury dalla sua abitazione di Saint-Jean-de-Martha, una cittadina di 60 mila abitanti a nordovest di Montreal, è suggestiva. I siti nei quali i Maya costruivano le città – spiega in un’intervista al Journal de Montreal – rispecchiano la mappa delle costellazioni.  

leggi di più 0 Commenti

Gli articoli più popolari


Il mistero dei "bambini solari", un enigma che interroga la scienza

Numerosi quotidiani italiani, dall'Ansa a Repubblica, fino a Tgcom riportano una storia bizzarra che arriva dal Pakistan. Tre fratellini cadono in catalessi al tramonto e si "risvegliano" quando rispunta il sole. La vicenda è diventata oggetto di studio per la comunità medica. Per questa strana sindrome i media locali li hanno già battezzati "solar kids" (bambini del sole) . I bimbi Shoaib, Rashid e Ilyas Hashim, rispettivamente di uno, nove e tredici anni, hanno uno stranissimo comportamento fin dalla loro nascita: durante il giorno svolgono le normali attività di tutti i bambini, ma dopo il calar del sole il loro corpo è completamente paralizzato. Poi all'alba, quando ritorna la luce, riprendono le loro funzioni motorie. Finora nessuno è riuscito a diagnosticare la loro malattia.

leggi di più 9 Commenti

Ecco perché esistono gli alieni

Non siamo soli in questo universo, e la razza umana non ha peculiarità così grandi come si pensava. Anzi, la probabilità che esista di una o più civiltà extraterrestri sviluppate come quella umana all'interno della galassia è altissima. A ridisegnare le incognite dell'equazione di Drake è una nuova ricerca pubblicata su Astrobiology dal titolo “A New Empirical Constraint on the Prevalence of Technological Species in the Universe“, dei ricercatori Adam Frank e Woodruff  Sullivan. Esistono altissime probabilità che l’umanità non sia la prima civiltà sviluppata nel cosmo: cerchiamo di capire perché.

leggi di più 10 Commenti


Altre Storie
 | Vedi tutto>>


Avvistamenti

Ufo e Alieni


Misteri

Paranormale